app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Artmarket.com: con una riduzione del 99,95% del consumo di energia, “The Merge” rappresenta un successo storico ed ecologico per l’Ethereum, la criptovaluta di riferimento per Artprice e per il mercato degli NFT d’arte

Settembre 20, 2022

PARIGI, 19 settembre 2022/PRNewswire/ — Come annunciato nel nostro precedente comunicato stampa dello scorso 12 settembre, «Artmarket.com aggiunge l’Ethereum e il Bitcoin ai suoi database Artprice in multivaluta per soddisfare le esigenze dei clienti e prepararsi al futuro nel Web 3.0»

https://www.prnewswire.com/ae/news-releases/artmarket-com-adds-ethereum-and-bitcoin-to-its-multi-currency-artprice-databases-to-meet-the-needs-of-its-customers-and-prepare-for-the-future-in-web-3-0-867034679.html

 

Photo – https://mma.prnewswire.com/media/1899725/Ethereum_TheMerge_Artprice.jpg

Ethereum 2.0, The Merge. Artprice by Artmarket.com

Nel contesto di una profonda crisi energetica mondiale (che probabilmente è solo agli inizi), Artmarket.com ha osservato da vicino la transizione verso una blockchain completamente carbon-free. Oggi tutto questo è diventato realtà con Ethereum 2.0, in seguito alla sua operazione “The Merge”. Infatti, secondo il suo fondatore Vitalik Buterin, dopo 7 anni di sviluppo e di test beta positivi, “The Merge” – ovvero il passaggio da “Proof-of-Work” (PoW) a “Proof-of-Stake” (PoS) – ridurrà il consumo energetico della blockchain ETH di oltre il 99,95% (fonte: https://ethereum.foundation/).

Prima ancora che la transizione fosse resa nota, l’Ethereum (ETH) era riuscita a catturare l’interesse del gigante del Web 2.0 Google, il cui team dedicato al Web 3.0, motivato dal progetto di Ethereum, aveva pubblicato in fretta e furia un doodle che mostrava il conto alla rovescia per la transizione al “The Merge”. La mossa di Google rappresenta una straordinaria vittoria per la criptovaluta e una consacrazione estremamente vantaggiosa per Ethereum 2.0.

In un contesto in cui la preoccupazione per il riscaldamento globale e ciò che potrebbe essere definito “la guerra energetica” stanno raggiungendo livelli parossistici, questa notizia riveste un’importanza vitale. In seguito a questa operazione, la banca centrale norvegese – un paese in cui viene data la massima priorità alle questioni ecologiche – ha annunciato che baserà la propria MNBC (valuta digitale emessa da una banca centrale) sull’Ethereum. Parallelamente, anche la Bank of America ora vede l’Ethereum come un investimento virtuoso, definendolo “il gigante verde”.

Il mercato dell’arte ha solo da guadagnare dal “The Merge”. Il quotidiano francese Le Parisienriporta le affermazioni di Joe Lubin, co-creatore di Ethereum: «Molti artisti digitali e collezionisti d’arte erano restii ad acquistare opere digitali che richiedessero l’impiego di grandi quantità di combustibili fossili per la loro produzione… Con questa transizione, le loro perplessità si stanno dissolvendo e proprio dalla produzione dei primi blocchi dopo il “The merge” stanno nascendo progetti interessanti. Si sta per liberare un’enorme quantità di energia creativa».

Lubin ha aggiunto: «Questo non inciderà direttamente sui prezzi del gas o della benzina russi, ma sarà un forte messaggio per tutto il mondo quando sostituiremo il mining altamente energivoro con una struttura che consuma l’energia necessaria per produrre un caffè. È un cambiamento profondo che avverrà come l’aggiornamento automatico di uno smartphone».

Artmarket.com prevede quindi una crescita esponenziale nella creazione artistica, soprattutto nel mercato degli NFT d’arte. Molti artisti famosi hanno già iniziato a dedicarsi agli NFT d’arte, come anche molti dei principali musei. Nell’ultimo anno Artmarket.com ha espresso la propria preferenza per la blockchain Ethereum 2.0, in particolare nel corso dell’assemblea generale e nei diversi comunicati stampa finanziari, impiegando tutte le risorse informatiche ed umane nella conferma del proprio successo con gli NFT e il Metaverso, il quale rappresenta l’ossatura del Web 3.0. Il celebre Museum of Modern Art (MoMA) sta valutando l’idea di una vendita, prossimamente, di opere d’arte per circa 70 milioni di dollari tramite Sotheby’s, con la possibilità di investire i ricavi di queste vendite nell’acquisto di NFT, su consiglio di un team di esperti incaricato di seguire i mercati di NFT per trovare gli artisti più promettenti.

thierry Ehrmann, presidente e fondatore di Artprice by Artmarket, ha commentato: «Nella storia delle criptovalute, l’operazione “The Merge” del 15 settembre rappresenta una data fondante e decisiva per il Web 3.0 e per gli NFT, e potrebbe generare un “ribaltamento” con il sorpasso nei prossimi mesi dell’Ethereum sul Bitcoin in termini di capitalizzazione».

Immagine: [https://imgpublic.artprice.com/img/wp/sites/11/2022/09/image1-ethereum_themerge-artprice-by-artmarket-com.jpg]

Copyright 1987-2022 thierry Ehrmann www.artprice.com – www.artmarket.com

Contatta il nostro Dipartimento di Econometria per domande sui nostri dati statistici e studi personalizzati: econometrics@artprice.com

Prova i nostri servizi (demo gratuita): https://www.artprice.com/demo

Abbonati ai nostri servizi: https://www.artprice.com/subscription

Artmarket.com è quotata su Eurolist di Euronext Parigi, SRD long only e Euroclear: 7478 – Bloomberg: PRC – Reuters: ARTF.

Scopri Artmarket e il suo dipartimento Artprice in video: www.artprice.com/video

Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, è stata fondata nel 1997 dal CEO thierry Ehrmann. Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, è controllata dal Groupe Serveur, creato nel 1987.

Biografia certificata Who’s Who ©:Biographie_thierry_Ehrmann_2022_WhosWhoInFrance.pdf

Artmarket è un operatore globale del Mercato dell’Arte che comprende, tra le altre strutture, il dipartimento Artprice, leader mondiale nella raccolta, gestione e utilizzo delle informazioni sul mercato dell’arte storico e attuale in banche dati che contengono più di 30 milioni di indici e risultati di aggiudicazione, per oltre 787.000 artisti.

Artprice by Artmarket, leader mondiale dell’informazione sul mercato dell’arte, ha come ambizione quella di diventare, mediante il suo Global Standardized Marketplace, la più grande piattaforma di NFT d’arte.

Artprice Images® consente l’accesso illimitato alla più grande banca immagini al mondo dedicata al Mercato dell’Arte: ben 180 milioni di fotografie digitali o riproduzioni incise di opere d’arte dal 1700 fino a oggi, corredate dai commenti dei nostri storici dell’arte.

Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, raccoglie dati su base permanente da 6300 Case d’Asta e produce informazioni chiave sul Mercato dell’Arte per le principali agenzie di stampa e comunicazione (7.200 pubblicazioni). I 5,4 milioni di utenti (registrati + social media) hanno accesso agli annunci pubblicati dagli altri utenti. Oggi questa rete rappresenta il Global Standardized Marketplace®, leader nella compravendita di opere d’arte a un prezzo fisso o di offerta (aste regolate dai paragrafi 2 e 3 dell’Articolo L 321.3 del Codice di Commercio Francese).

Artmarket, con il suo dipartimento Artprice, ha ricevuto il marchio di Stato “Società Innovativa” dalla Banca Pubblica di Investimento (BPI) (per la seconda volta nel novembre del 2018 per altri 3 anni), che sostiene la società nel progetto di consolidamento della sua posizione come operatore globale del mercato dell’arte.

Il rapporto del primo semestre 2022 di Artprice: il mercato dell’arte torna a crescere fortemente in Occidentehttps://www.artprice.com/artprice-reports/global-art-market-in-h1-2022-by-artprice-com

Rapporto 2020 sul Mercato Globale dell’Arte di Artprice by Artmarket, pubblicato nel marzo del 2022:https://www.artprice.com/artprice-reports/the-art-market-in-2021

Rapporto 2020-2021 di Artprice sul mercato dell’arte contemporanea by Artmarket.com:https://www.artprice.com/artprice-reports/the-contemporary-art-market-report-2021

Indice dei comunicati stampa pubblicati da Artmarket con il suo dipartimento Artprice:serveur.serveur.com/Press_Release/pressreleaseEN.htm

Segui tutte le notizie sul Mercato dell’Arte in tempo reale con Artmarket e il suo dipartimento Artprice su Facebook e Twitter:

www.facebook.com/artpricedotcom/ (oltre 5,9 milioni di follower)

twitter.com/artmarketdotcom

twitter.com/artpricedotcom

Scopri l’alchimia e l’universo di Artmarket e del suo dipartimento Artprice https://www.artprice.com/video con sede presso il celebre Museo di Arte Contemporanea l’Organe “La Demeure du Chaos” (New York Times dixit): https://issuu.com/demeureduchaos/docs/demeureduchaos-abodeofchaos-opus-ix-1999-2013

·  L’Obs – Il museo del Futuro: https://youtu.be/29LXBPJrs-o

·  www.facebook.com/la.demeure.du.chaos.theabodeofchaos999 (4,3 milioni di follower)

·  https://vimeo.com/124643720

Contatta Artmarket.com e il suo dipartimento Artprice – Contatti: ir@artmarket.com

Logo – https://mma.prnewswire.com/media/1009603/Art_Market_logo.jpg 

 

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl