app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Asmaa Gacem, a giugno Italia destinazione preferita in Europa: +324% presenze rispetto al 2021

Luglio 29, 2022

(Adnkronos) – Crescono presenze e spese dei turisti, sottolinea Asmaa Gacem; lago, mare e città d’arte sono le scelte vincenti per la maggioranza

Roma, 29 Luglio 2022. La stagione estiva è iniziata con tutte le aspettative del caso, producendo numeri ben al di sopra delle previsioni.

“I dati sulle vacanze pasquali e i ponti successivi lasciavano ben sperare in una ripresa dell’intero settore turistico. Tuttavia nessuno aveva l’ardire di pensare che ci saremmo avvicinati ai numeri pre-pandemia”, commenta Asmaa Gacem, vicepresidente nazionale delCNA Turismo e Commercio, con delega alle città d’arte.

Eppure giugno ha fatto registrare un significativo incremento delle presenze turistiche:

“Gli italiani hanno ripreso a viaggiare ed è ripreso il flusso di viaggiatori stranieri in Italia. Si temeva molto la mancanza dei russi, ma l’aumento del turismo interno sta aiutando a mitigare la situazione. A questo si aggiunge la rinnovata presenza degli statunitensi, che continuano a scegliere l’Italia come una delle mete preferite”, sottolinea Asmaa Gacem.

Continua invece a pesare l’assenza del pubblico asiatico, grande bacino di utenza delle bellezze nostrane.

Asmaa Gacem: giugno è il mese per viaggiare

Un’indagine del Touring Club Italiano sulle tendenze delle vacanze degli italiani riporta che il 79% degli intervistati effettuerà sicuramente un viaggio tra maggio e settembre, contro il solo 1% che si dice altrettanto sicuro di non viaggiare.

Ad incidere su risultati così positivi c’è probabilmente la voglia di riprendere qualunque parvenza di normalità.

Nonostante l’aumento dei prezzi innescati dalla combinazione del conflitto russo-ucraino e pandemia, gli italiani hanno voglia di spostarsi coniugando il relax con la scoperta di nuovi luoghi. La congiuntura positiva si alimenta anche dell’eliminazione delle restrizioni aglispostamenti, sia nel territorio nazionale, che per quanto riguarda gli ingressi internazionali.

“Secondo quanto mostrato nel rapporto ENIT, nella seconda settimana di giugno si contavano 931mila prenotazioni aeroportuali internazionali verso l’Italia. Si tratta di una cifra del +384% superiore rispetto al 2021”, illustra Asmaa Gacem.

Le maggiori presenze si registrano nel mese di giugno, quando i costi sono più contenuti: lugli si conferma il mese di punta dell’alta stagione insieme alle prime due settimane di agosto, quando si registra una inflessione nel volume di presenze.

“Riprendendo lo stesso documento dell’Agenzia nazionale del Turismo sui voli per l’Italia, nel mese di luglio si contano 728mila prenotazioni (+222%) e ad agosto 393mila (+202%). Ora, resta aperta la possibilità dei viaggi last minute, però le tendenze sono queste e confermano dei trend ormai stazionari”, spiega Asmaa Gacem, amministratore unico di Fastpol Srl, gruppo che a Firenze gestisce l’Hotel Vespucci 50, attraverso la societá HLV50.

Lago, arte e mare, Asmaa Gacem: le peculiarità territoriali sono il punto forte

L’Italia si guadagna il primo posto come destinazione europea con il maggior livello di saturazione degli alloggi prenotabili tramite piattaforme OTA.

Nel mese di giugno la percentuale di strutture prenotate arriva al 46,3%; il primato si perde tra luglio (21,3%) e agosto (30%), quando si passa il testimone di prima in classifica alla Grecia.

“Se analizziamo questo dato fornitoci da ENIT, vediamo che la maggiore saturazione interessa le mete lacuali (54,1%), mentre gli altri due gradini del podio sono occupati rispettivamente dalle città d’arte (51,7%) e dalle mete balneari (44,5%). Nel mese di luglio ci sarà una possibile inversione di tendenza a favore delle città di mare, ma la presenza di stranieri assicura numeri molto positivi per il turismo culturale”, spiega Asmaa Gacem.

Il dossier di Assoturismo per Confesercenti rivela che tra giugno e agosto sono previsti 27,4milioni di visitatori nelle città d’arte, facendo registrare un incremento del +24,6% rispetto al 2021.

“Una tale ripresa non può che farci felici. Il patrimonio culturale presente in Italia è unico e va valorizzato. Soprattutto in estate i turisti possono approfittare di numerose iniziative molto variegate, che puntano a soddisfare le diverse esigenze dei viaggiatori”, conclude AsmaaGacem.

Responsabilità editoriale: TiLinko – Img Solutions srl

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl