app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Doka: “Soluzioni premium per ponteggi al bauma 2022 di Monaco”

Luglio 19, 2022

(Adnkronos) – Sicurezza, flessibilità, ergonomia ed eco-sostenibilità: ecco i fattori decisivi per il futuro delle costruzioni

Colturano (Milano), 19 luglio 2022. Doka presenterà il suo nuovo segmento dedicato ai ponteggi al bauma 2022 – 33a edizione della più grande fiera dell’edilizia su scala mondiale – che si terrà a Monaco dal 24 al 30 ottobre 2022. Con oltre 3.500 espositori, 627 mila visitatori e una superficie di oltre 600 mila metri quadrati, bauma è un evento unico nel suo genere dove scoprire tutte le anteprime internazionali e gli ultimi sviluppi della ricerca nel settore delle costruzioni. Bauma sarà anche un’occasione di incontro tra espositori ed esperti, start-up e giovani talenti.

Durante l’evento, Doka esporrà in anteprima la nuova ed innovativa linea di ponteggio multi-direzionale e presenterà l’ampliamento del portafoglio di casseforme e le numerose novità nei campi della digitalizzazione e della sostenibilità. La gamma sempre più ampia di prodotti e servizi verrà esposta presso lo stand Doka (FN.421 – FN.423), che occuperà circa 4.500 metri quadrati. Grazie alla reputazione di partner solido e affidabile, la value proposition di Doka – ‘Creare un valore aggiunto reale per i clienti’ – è un autentico biglietto da visita.

“Il dialogo con i partner, con i clienti e con tutti i visitatori interessati è fondamentale per noi. Il bauma consente di tastare il polso del settore e non vedo l’ora di poterlo fare personalmente”, afferma Robert Hauser, CEO

di Doka. “Al bauma 2022 ci presenteremo per la prima volta come parte del Gruppo Umdasch, ciò consentirà alla nostra azienda di essere riconosciuta come un partner essenziale per l’intero ciclo di vita di una costruzione edile, andando a creare una piattaforma unica che offre sinergie preziose a chi ne fa parte”.

Con il motto “DOKA CONNECTS”, il gruppo offre ai presenti l’opportunità di scoprire di più sui prodotti, sulle innovazioni e sulle tendenze. I visitatori potranno godersi un’esposizione con 45 progetti, un’ampia gamma di attività e un totale di 110 eventi dal vivo che daranno vita al tema della connessione proposto dal Gruppo, grazie al quale sarà anche possibile interagire con il team delle risorse umane per scoprire le opportunità di carriera.

Per l’occasione Doka presenterà l’impalcatura Ringlock certificata DIBt a marchio AT-PAC. La partnership strategica con AT-PAC, leader di mercato nei ponteggi industriali, è attiva dal 2020 e ha portato a una forte presenza globale, con l’obiettivo di offrire ai clienti soluzioni integrali in tutto il mondo. La presenza fisica di una torre di ponteggio alta quasi 30 metri riflette il successo della collaborazione e darà il benvenuto ai visitatori da lontano.

Tra le varie innovazioni di prodotto, l’upgrade di Framax Xlife plus, ed il sistema leggero Doka Xlight – la nota soluzione di casseratura per pareti che grazie a componenti di nuova concezione, può essere utilizzata anche come cassaforma per solai. Nell’area delle infrastrutture, verrà presentato il sistema Doka UniKit, sotto l’egida del quale, a Monaco verranno mostrati diversi componenti, tra cui la trave primaria e secondaria e la torre 480. Tutto ciò dimostra come – insieme alle soluzioni standardizzate – Doka sia in grado di completare progetti infrastrutturali e multipiano in modo efficiente e sicuro, proponendosi come unico fornitore per molteplici servizi.

Uno degli argomenti centrali – ovviamente – sarà la digitalizzazione. Doka grazie alle soluzioni digitali garantisce l’ottimizzazione delle operazioni di cantiere contribuendo sistematicamente all’aumento della produttività. L’offerta dei servizi digitali di Doka sarà suddivisa in tre aree: Smart Site, Smart Assistants e Smart Planning, concentrando l’attenzione su aspetti chiave come la semplificazione dei flussi di lavoro, una maggiore trasparenza e una migliore qualità di esecuzione.

La tecnologia innovativa sarà visibile ben oltre il quartiere fieristico, dato che la torre del ponteggio Doka alta 30 metri sarà avvolta da 120 metri quadrati di superficie pubblicitaria SiteLight composta da ben 84 pannelli LED.

Riconoscendo la crescente importanza dell’impatto sull’ambiente e dei criteri ESG nel guidare gli investimenti della clientela, Doka, come parte del Gruppo Umdasch, ha fissato obiettivi ambiziosi anche in termini di sostenibilità.

“Creare chiarezza è un atto cruciale per orientarsi verso l’azzeramento delle emissioni nette di carbonio”, spiega Hauser. “Mettere a disposizione dei nostri clienti i dati sull’impatto di CO2 dei singoli prodotti ci porta ad un livello di trasparenza unico nel settore edile. Con questo approccio, come parte della supply chain, Doka sostiene gli obiettivi dei propri clienti di ridurre le emissioni di carbonio”, aggiunge Hauser. “Ora sappiamo dove si trovano le grandi leve della CO2 lungo l’intero ciclo di vita di un prodotto: dall’approvvigionamento della materia prima alla produzione e al trasporto in cantiere, passando per la fase di utilizzo, fino alla successiva fase di recupero e riciclaggio al termine della vita. Anche se la nostra cassaforma non rimane nell’edificio, esercita comunque un impatto sul cantiere in termini di CO2 del quale i clienti vogliono essere informati. Ora disponiamo di queste informazioni e riduciamo costantemente la nostra impronta stabilendo nuove misure lungo l’intera catena del valore”.

Ulteriori informazioni:

www.doka.com/bauma

Doka al bauma 2022, dal 24 al 30 ottobre 2022

Stand FN.421-FN.423, Area Esterna Nord/Ovest, Centro Fieristico di Monaco

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl