app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Kaspersky: No More Ransom ha aiutato più di 1,5 milioni di utenti a decriptare i loro dispositivi

Luglio 27, 2022

(Adnkronos) – Kaspersky è uno dei partner fondatori di No More Ransom, l’iniziativa che si pone l’obiettivo di aiutare le vittime di ransomware a recuperare i dati criptati, senza dover pagare i criminali.

Attualmente il sito web vanta 136 strumenti di decriptazione che coprono 165 famiglie di ransomware.

Milano, 27 luglio 2022. No More Ransom, l’iniziativa lanciata per aiutare le vittime di ransomware a decriptare i loro file, celebra oggi il suo sesto anniversario. Dalla sua nascita, l’iniziativa è passata da quattro a 188 partner e ha contribuito con 136 strumenti di decriptazione che coprono 165 famiglie di ransomware. In questo modo, ha aiutato più di 1,5 milioni di persone a decriptare i loro dispositivi in tutto il mondo e il progetto è disponibile in 37 lingue.

Il ransomware cripta le informazioni sensibili sui computer delle vittime infettandoli con siti web pericolosi e fraudolenti, download di software, allegati dannosi, attacchi RDP (remote desk protocol) e sfruttando server vulnerabili connessi a Internet. I criminali chiedono poi un riscatto alla vittima, promettendo in cambio il recupero dei dati criptati. Questo tipo di malware è un problema che riguarda la cybersecurity da molti anni: gli attaccanti prendono di mira tutti i tipi di soggetti interessati, dagli utenti privati alle aziende, e si evolvono da gruppi criminali separati a vere e proprie organizzazioni con i propri ecosistemi.

Nel 2016, per aiutare le persone e le organizzazioni a recuperare l’accesso ai loro informazioni, la National High Tech Crime Unit della Polizia Nazionale Olandese, l’Europol’s European Cybercrime Centre, Kaspersky e altri partner hanno creato congiuntamente l’iniziativa No More Ransom. Sul sito web ufficiale, i membri dell’iniziativa possono pubblicare strumenti di decriptazione, linee guida e istruzioni su come denunciare un crimine informatico, indipendentemente dal luogo in cui è avvenuto. Questi strumenti e materiali hanno aiutato le vittime di 165 famiglie di ransomware a recuperare i propri dati senza alcun pagamento. Oltre agli strumenti di decriptazione, il progetto mira anche a diffondere informazioni sul funzionamento del ransomware e sulle misure da adottare per prevenire l’infezione.

Kaspersky è uno dei partner fondatori che ha contribuito ai 9 strumenti di decriptazione, che hanno aiutato a recuperare i dati criptati da 38 famiglie di ransomware. Dal 2018, questi strumenti sono stati scaricati 304 274 volte.

“Il ransomware è un modo efficace per ottenere denaro dalle vittime e rimane uno dei maggiori problemi di cybersecurity. Nei soli primi tre mesi del 2022, è stato riscontrato che più di 74.000 utenti unici sono stati esposti a questo tipo di minaccia – e tutti questi attacchi sono stati rilevati con successo. Questo ha rafforzato la necessità di portare avanti iniziative come questa e sono molto orgoglioso che siamo stati in grado di aiutare le aziende e gli utenti privati a recuperare i propri dati senza pagare alcun riscatto agli attaccanti .In questo modo colpiamo i criminali dove fa male – il loro modello di business – poiché gli utenti non sono più costretti a pagare per decriptare i loro dati. Continueremo a combattere il ransomware con i nostri partner attuali e futuri, ”ha dichiaratoJ ornt van der Wiel, Security Researcher del Kaspersky Global Research and Analysis Team.

Per ulteriori informazioni su come contribuire alla lotta contro i ransomware o per sapere di più sull’iniziativa No More Ransom, è possibile visitare il relativo sito web all’indirizzo nomoreransom.org.

Informazioni su Kaspersky

Kaspersky è un’azienda di sicurezza informatica e digital privacy che opera a livello globale fondata nel 1997. La profonda competenza di Kaspersky in materia di threat intelligence e sicurezza si trasforma costantemente in soluzioni e servizi innovativi per proteggere le aziende, le infrastrutture critiche, i governi e gli utenti di tutto il mondo. L’ampio portfolio di soluzioni di sicurezza dell’azienda include la protezione degli Endpoint leader di settore e una serie di soluzioni e servizi specializzati per combattere le minacce digitali sofisticate e in continua evoluzione. Più di 400 milioni di utenti sono protetti dalle tecnologie di Kaspersky e aiutiamo 240.000 clienti aziendali a proteggere ciò che è per loro più importante. Per ulteriori informazioni:https://www.kaspersky.it/

Seguici su:

https://twitter.com/KasperskyLabIT

http://www.facebook.com/kasperskylabitalia

https://www.linkedin.com/company/kaspersky-lab-italia

https://www.instagram.com/kasperskylabitalia/

https://t.me/KasperskyItalia

Contatto di redazione:

Noesis

kaspersky@noesis.net

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl