app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Kaspersky: ‘Stranger Things’ e ‘Big Floppa’, gli interessi più trendy dell’estate 2022 per i bambini

Settembre 19, 2022

(Adnkronos) – • Kaspersky rivela gli interessi più popolari tra i bambini, grazie ai dati anonimi forniti dagli utenti del software di parental control Kaspersky Safe Kids e alle query di ricerca su Google e YouTube.

• La quarta stagione di Stranger Things ha battuto un record assoluto: gli spettatori l’hanno guardata per 287 milioni di ore nella settimana compresa tra il 23 e il 29 maggio.

• Il meme più popolare dell’estate, cercato su Google dai bambini, sembra essere Big Floppa.

• Durante l’estate, il 33% delle ricerche su Google era legato a YouTube, mentre i servizi Internet di vario tipo hanno raggiunto una percentuale del 18%.

Milano 19 settembre, 2022.Un nuovo studio di Kaspersky ha rivelato gli interessi più popolari tra i bambini durante l’estate del 2022, grazie ai dati ottenuti dalle ricerche su Google e YouTube. Big Floppa è risultato essere il meme più apprezzato e la quarta stagione di Stranger Things è stata la serie più trendy dell’estate.

Stranger Things ha conquistato l’estate. Infatti, secondo le statistiche, la quarta stagione ha battuto un record assoluto: gli spettatori l’hanno guardata per 287 milioni di ore nella settimana compresa tra il 23 e il 29 maggio. Oltre a questo, i ragazzi hanno anche esplorato nuovi giochi, meme e blogger. Kaspersky ha analizzato i dati anonimi forniti dagli utenti del software di parental control Kaspersky Safe Kids tra il 1° giugno 2022 e il 22 agosto 2022, includendo le query di ricerca su Google e YouTube.

Hey, Google! Cosa cercano i bambini?

Il meme più popolare dell’estate, cercato su Google dai bambini, sembra essere Big Floppa: un quinto di tutte le richieste di meme (20%) riguardava lui.

Big Floppa

Durante l’estate, il 33% delle ricerche su Google era legato a YouTube, mentre i servizi Internet di vario tipo hanno raggiunto una percentuale del 18%. È interessante notare che quest’estate i ragazzi erano più interessati al social network creativo “DeviantArt” (6%) piuttosto che a TikTok (5%). DeviantArt è la più grande community online per artisti e appassionati d’arte e permette alle persone di entrare in contatto attraverso la creazione e la condivisione di opere.

Inoltre, i giochi sono stati una delle categorie più ricercate, con una percentuale del 10%. In particolare, Roblox è diventato il leader con il 33%, molto più di Minecraft (9%), nonostante la sua enorme popolarità tra i bambini. Un’altra richiesta di ricerca frequente quest’estate è stata quella dei “Pokemon Scarlet e Violet“, recentemente rilasciati da Nintendo, che ha ottenuto il 5% dei risultati.

Cosa hanno cercato i bambini su YouTube?

Stranger Things

Tra tutte le ricerche di “Cartoni animati, film e programmi televisivi” (16% di tutte le query di YouTube), la quarta stagione di Stranger Things ha riscontrato un enorme interesse. I bambini non solo hanno cercato i video relativi alla serie, ma anche gli attori e i personaggi che hanno interpretato i ruoli principali. In questa occasione, le attrici più famose sono state Millie Bobby Brown e Sadie Sink.

La popolarità di Stranger Things si è estesa anche all’ambito musicale (le richieste di musica su YouTube raggiungono il 16%). I video più ricercati dai ragazzi sono stati “Chrissy, Wake Up“, creato con clip e immagini della quarta stagione, e Running Up That Hill (1985) di Kate Bush, brano che uno dei protagonisti amava ascoltare.

Pink Sauce

Il meme “Pink Sauce” è diventato un fenomeno interessante. Apparso su TikTok, è stato creato dal blogger Chef.pii, che ha lanciato una salsa rosa per alimenti. Ci sono stati alcuni scandali relativi al prodotto e le discussioni sulla quantità di salsa contenuta nella confezione e sulla sua qualità sono state molto accese.

Summer bloggers

Oltre ai meme, quest’estate i bambini hanno mostrato maggiore interesse nei confronti dei giochi su YouTube: questa categoria ha registrato il maggior numero di ricerche (27%). I più seguiti sono stati i game blogger (35%) e i blogger specializzati in Minecraft (27%).

Gli influencer che riprendono vari tipi di contenuti, come sfide o stile di vita, hanno ottenuto il 20% di tutte le richieste dei bambini. Spencer X, che realizza contenuti musicali, è stato il blogger più popolare dell’estate con2,66 milioni di iscritti su YouTube e 55,1 milioni di follower su TikTok..

“Gli interessi e le preferenze dei bambini cambiano rapidamente. Praticamente ogni trimestre compaiono nuovi meme, film ed eroi. Per esempio, l’inquietante gioco “The Backrooms” è stato popolarissimo questa primavera, e ora “Pokemon Scarlet and Violet” è già in cima alla lista. Tenere traccia di tutti i cambiamenti può essere piuttosto difficile se non si è bambini, quindi le app di parental control possono aiutare i genitori a capire tutti gli interessi e gli argomenti più ricercati,” ha commentato Anna Larkina, Web Content Analysis Expert di Kaspersky.

Il report completo sugli argomenti più cercati online dai bambini è disponibile al seguente link.

Per mantenere i vostri figli al sicuro, Kaspersky consiglia di:

• Non dimenticare di mostrare interesse per le attività online dei propri figli. È importante chiedere se vogliono guardare la loro serie televisiva o ascoltare brani musicali insieme a voi. In alternativa, è possibile scoprire insieme alcune pratiche sicure per navigare online in totale sicurezza.

• Installare un’applicazione di parental control. È importante discutere di questo argomento con i propri figli per spiegare le funzionalità dell’app e il motivo per cui sono necessarie per navigare in sicurezza.

• Spiegare che le informazioni sensibili devono essere condivise solo tramite il servizio di messaggistica e con persone che si conoscono nella vita reale. È importante essere un modello e mostrare esempi di buon comportamento.

• Dedicare più tempo a comunicare con i propri figli sulle misure di sicurezza online. È importante provare a prestare attenzione alle proprie abitudini. Utilizzate lo smartphone mentre mangiate o parlate? I vostri figli imitano le vostre abitudini o i vostri modelli di comportamento? Reagiscono in modo diverso quando mettete via il telefono?

• Rendere i discorsi sulla cybersecurity più piacevoli e interessanti, discutendone con i propri figli attraverso giochi e altre forme di intrattenimento.

Informazioni su Kaspersky

Kaspersky è un’azienda di sicurezza informatica e digital privacy che opera a livello globale fondata nel 1997. La profonda competenza di Kaspersky in materia di threat intelligence e sicurezza si trasforma costantemente in soluzioni e servizi innovativi per proteggere le aziende, le infrastrutture critiche, i governi e gli utenti di tutto il mondo. L’ampio portfolio di soluzioni di sicurezza dell’azienda include la protezione degli Endpoint leader di settore e una serie di soluzioni e servizi specializzati per combattere le minacce digitali sofisticate e in continua evoluzione. Più di 400 milioni di utenti sono protetti dalle tecnologie di Kaspersky e aiutiamo 240.000 clienti aziendali a proteggere ciò che è per loro più importante. Per ulteriori informazioni: https://www.kaspersky.it/

Seguici su:

https://twitter.com/KasperskyLabIT

http://www.facebook.com/kasperskylabitalia

https://www.linkedin.com/company/kaspersky-lab-italia

https://www.instagram.com/kasperskylabitalia/

https://t.me/KasperskyItalia

Contatto di redazione:

Noesis

kaspersky@noesis.net

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl