app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Scegli un futon giapponese per risparmiare spazio

Settembre 15, 2022

(Torino, 15/9/22) – Il futon è un materasso in cotone cardato che, a differenza dei modelli occidentali, si può piegare o se è abbastanza sottile addirittura arrotolare. Scopri come risparmiare spazio in camera da letto con i futon di Vivere Zen.

Torino, 15 settembre 2022. Il futon è il letto della “tradizione giapponese”. È un materassino sottile che viene disteso per la notte sul pavimento, o meglio sui tatami, pannelli di paglia di riso e giunco che rappresentano la pavimentazione tipica delle abitazioni nipponiche.

La differenza non è da sottovalutare, perché un tatami è decisamente più morbido rispetto ad un pavimento di pietra!

Ma torniamo al futon: il materiale tradizionale con cui viene realizzato è il cotone cardato, anche se è possibile trovare modelli in lana o imbottiture sintetiche. Vivere Zen, azienda italiana che produce arredo sostenibile e biologico, trae ispirazione dall’arredamento giapponese e offre una vasta gamma di futon e tatami.

Futon, il letto giapponese salva spazio

L’utilizzo del futon rappresenta un’ottima alternativa ad un letto fisso in stile occidentale, soprattutto per le dimensioni spesso ridotte delle case.

Il futon è abbastanza sottile da poter essere arrotolato durante il giorno, e riposto dentro un armadio o in un angolo della casa. Questo è vero sia nelle case nipponiche tradizionali, che esaltano la purezza degli spazi vuoti, sia per le abitazioni moderne, con spazi talmente piccoli da risultare quasi claustrofobiche.

Con la crescente urbanizzazione degli ultimi decenni, si è assistito ad un vertiginoso aumento dei prezzi e le case giapponesi che definiremmo grandi sono diventate sempre di più appannaggio dell’élite. Per tale motivo, la flessibilità di un futon che si arrotola è una risorsa preziosa.

Vantaggi

Il letto giapponese, oltre a ridurre lo spazio necessario per la zona notte, regala un riposo caldo e confortevole.

Infatti, negli anni, soprattutto in occidente, il futon ha subito variazioni per garantire un sonno più comodo, grazie all’utilizzo dei migliori materiali naturali.

Il cotone assorbe l’umidità, la lana ha una funzione termo isolante, la spugna di cocco fa da camera d’aria, il lattice rende il tutto più morbido.

In più, nel caso in cui si tratti del letto per gli ospiti, il futon permette di “salvare” una stanza per altre esigenze, convertibile all’occorrenza in stanza per gli ospiti.

Comodità e praticità del futon

A differenza del tradizionale materasso a molle, un altro aspetto molto importante è che il futon è privo di elementi metallici al suo interno. In tal modo non va a creare campi elettromagnetici, garantendo una qualità del sonno migliore.

I futon di Vivere Zen, in più, sono prodotti artigianali che vengono realizzati direttamente al momento dell’ordine, per garantire l’ottima qualità al cliente.

I letti in stile giapponese sono prodotti in tutte le misure, da 80×200 per il singolo, a 180×200 per un matrimoniale king size.

Ma non solo, Vivere Zen crea anche futon su misura per le singole esigenze, e studia soluzioni personalizzate per i piccoli spazi.

Il letto giusto per ogni schiena

Attenzione, però: i futon che vengono adoperati in oriente sono troppo sottili per dormirci spesso. Quelli consigliati come materasso per la notte in Europa sono spessi 14 cm, e non si arrotolano, ma si piegano in due.

Quindi non posso riporre il mio futon nell’armadio come fanno i giapponesi? In realtà il trucco è semplice: basta prendere due futon da 6 cm e metterli uno sopra l’altro!

Se poi il materasso risultasse ancora troppo rigido, un topper in lattice ti darà la morbidezza che cerchi.

I futon di Vivere Zen sono realizzati tutti nel rispetto della natura, garantendo comunque alta qualità grazie all’utilizzo di materiali certificati e biologici.

Sono disponibili diversi modelli e materiali, perfetti per le diverse stagioni. Da quelli più traspiranti realizzati in cotone e cocco, ai più resistenti all’umidità in lana.

Altre funzioni del futon

Il futon giapponese non ha solo la funzione di letto, ma può essere utilizzato per altri scopi.

Alcuni esempi sono: materassino per massaggi, tappetini per lo yoga o lettini da campeggio.

La loro versatilità e le loro dimensioni ridotte, lo rendono una soluzione molto comoda per chi viaggia o ha poco spazio a disposizione a casa.

Per maggiori informazioni

Vivere Zen: https://www.viverezen.it/

Arredamento giapponese su futon.it: https://futon.it/

Arredo Bio, materiali e prodotti su arredo.bio: https://arredo.bio/

Comunicato stampa a cura di Iside Web e Bill eCommerce

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl