app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

1 milione di assunzioni di difficile reperimento nel primo trimestre 2024 ma c’è la soluzione: Back to Italy

27 Marzo 2024

(Adnkronos) – La società FENIX SRL, operante nella consulenza aziendale, legale e fiscale è pronta a lanciare la piattaforma che rivoluzionerà il mercato attraendo i migliori talenti italiani in giro per il mondo

Milano, 27 marzo 2024.Una piattaforma utile all’incontro tra i bisogni delle aziende del territorio nazionale in cerca di figure professionali mancanti e gli italiani all’estero interessati ad una nuova e miglior vita nel Belpaese: questo è ora possibile con Back to Italy.

L’obiettivo è creare tutte le condizioni per un pratico avvio delle attività in Italia con un pacchetto a 360 gradi, integrandoli nel tessuto economico e sociale del paese, sviluppando aree del territorio nazionale che necessitano di ripopolamento ma soprattutto connettendoli con le imprese che cercano determinate figure professionali e faticano a trovarle.

È questa l’idea della FENIX SRL, società di consulenza aziendale, legale e fiscale con sede a Udine, guidata dall’amministratore delegato Gerardo Sine, che ha promosso un’intuizione dall’alto valore aggiunto per lo sviluppo del tessuto produttivo nazionale e il miglioramento dell’impatto del fenomeno dell’immigrazione di ritorno. “È alta la richiesta di molte figure professionali in numerosi ambiti e la nostra mission — spiega Gerardo Sine — è affrontare la sfida che l’Italia ha nell’attrarre persone talentuose, creando connessioni tra il giusto talento e le opportunità reali su misura. È importante sottolineare che non si tratta di un portale del lavoro, ma piuttosto di una piattaforma, Back to Italy, progettata per comprendere le motivazioni di individui e aziende, cercando la perfetta sinergia tra loro”.

Un fenomeno dal forte interesse e dalle peculiarità uniche quello degli italiani all’estero che, grazie ad una serie di leggi esistenti, possono giovare di agevolazioni non indifferenti. Come spiegato dall’amministratore delegato della FENIX SRL, esistono incentivi sulla tassazione per chi rientra a lavorare in Italia: riconosce ai lavoratori italiani, dipendenti o autonomi, che decidono di rientrare in Italia la possibilità di tassare solo il 50% del reddito ivi prodotto per i primi cinque anni e nel caso di figli a carico il beneficio sale al 60%. “Cifre allettanti per chi decide di tornare e lavorare in Italia”, aggiunge Sine. La piattaforma ideata dalla società va incontro alla problematica legata alla mancanza di figure professionali, pari a 250 mila al mese, ossia il 50% del fabbisogno totale. A questo, si aggiunge un altro fenomeno, quello dello spopolamento: con la scarsa natalità e l’invecchiamento della popolazione, misure che incentivano il ritorno degli italiani oggi all’estero portano positive ricadute a livello demografico ed economico.

“Con la nostra piattaforma — aggiunge l’amministratore delegato dell’azienda —cerchiamo di risolvere i problemi burocratici e logistici sia di chi vuol tornare a vivere in Italia che delle imprese interessate a determinate figure professionali”. La società di consulenza è in fase di finalizzazione dei sistemi della piattaforma e gli algoritmi, i quali superano i classici limiti di un semplice matching ontologico.

CONTATTI: https://www.back2italy.com/

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Costruzioni, Gic chiude edizione dei record: oltre 6 mila visitatori

20 Aprile 2024
Roma, 20 apr. (Adnkronos) – Sono stati oltre 6mila i visitatori che dal 18 al 20 aprile hanno aff…

Ia, Cerutti (Politecnico di Milano): “Intelligenza artificiale utile, ma con il controllo dell’uomo”

19 Aprile 2024
Milano, 19 apr. – (Adnkronos) – “Intelligenza artificiale? Certo che sì, ma guidata dall’esperto …

Ia, nuove frontiere tecnologiche al servizio di marketing e comunicazione a ‘Megatrends’

19 Aprile 2024
Roma, 19 apr. (Adnkronos/Labitalia) – Le nuove frontiere tecnologiche al servizio di marketing e …

Professioni, Salvini: “Trattamento economico migliore per ingegneri che lavorano per Pubblico”

19 Aprile 2024
Milano, 19 apr. – (Adnkronos) – Nell’ambito degli Stati Generali dell’Ordine degli Ingegneri dell…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI