app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Airbnb, ‘Effetto Sanremo’ sulla Liguria

Gennaio 25, 2023

Roma, 25 gen. (Adnkronos/Labitalia) – Con la pandemia e le restrizioni alle spalle, a trainare la ripartenza del turismo fuori stagione e dei grandi eventi dopo le feste ci pensa Sanremo. La conferma della voglia di visitare la città dei fiori e i borghi della riviera del Ponente (e non solo) arriva dai dati diffusi da Airbnb, la piattaforma per la condivisione di alloggi. Già nel terzo trimestre 2022 le ricerche di alloggi a Sanremo per le date del Festival hanno segnato un +800% rispetto all’anno precedente, mentre +280% è stato l’incremento delle ricerche per alloggi in tutta la Liguria. L’effetto Sanremo è confermato dal picco di ricerche perle date dal 7 all’11 febbraio: 4 volte in più rispetto alla settimana precedente per la città.

“Oltre ad essere una soluzione sempre più apprezzata dai viaggiatori, il turismo in casa – sottolinea una nota di Airbnb – ha un ruolo fondamentale per le destinazioni e, in un momento economico complesso come quello attuale, anche per i proprietari di casa. Da un lato, la possibilità di soggiornare in appartamento contribuisce a gestire i flussi in arrivo in occasione di eventi di portata nazionale, dall’altro le entrate extra generate sono una boccata d’ossigeno per le famiglie. Secondo le stime Codacons, infatti, quest’anno gli italiani dovranno fare i conti con rincari che superano i 2.400 euro per ogni nucleo familiare, mentre nella sola estate del 2022 l’host italiano tipo ha guadagnato 2.700 euro”.

“L’ospitalità in casa è un aiuto per le destinazioni più raccolte, che però si trovano al centro di manifestazioni con un forte richiamo di visitatori, come Sanremo. Inoltre, offre maggiori possibilità a quei visitatori che, potendo unire momenti di pausa e smartworking, possono concedersi di soggiornare più a lungo, ad esempio organizzando qualche giorno al mare con tutta la famiglia respirando l’atmosfera dell’evento”, ha dichiarato Giacomo Trovato, Country manager di Airbnb Italia.

Il periodo a Sanremo è ideale per iniziare a ospitare attraverso la piattaforma, entrando quindi a far parte della community di Airbnb. Basti pensare che nel 2022, tra gennaio e settembre, i nuovi host in Italia hanno guadagnato più di 128 milioni di euro, ricevendo le prime prenotazioni molto velocemente. La metà degli annunci che a livello globale sono stati attivati nel terzo trimestre dell’anno scorso, ha ricevuto la prima prenotazione in soli tre giorni.

Per chi è interessato a mettere a disposizione la propria casa, Airbnb ha reso più facile che mai iniziare. Nella Winter Release del 2022, Airbnb ha introdotto Airbnb Setup: un modo semplice e tutto nuovo per pubblicare il proprio annuncio su Airbnb, con l’assistenza personalizzata di un Superhost e, per la prima prenotazione, si può scegliere di accogliere un ospite che abbia almeno 3 pernottamenti oltre a buone recensioni su Airbnb. Ampliata anche AirCover, ora dotata di una protezione ancora maggiore senza precedenti, con verifica dell’identità degli ospiti, screening delle prenotazioni e protezione dai danni per 3 milioni di dollari, inclusa la copertura per auto, barche, opere d’arte e oggetti di valore.

Infine, nuovi e vecchi host possono ricevere consigli per un’ospitalità di successo sulla pagina dedicata.

Alcune raccomandazioni includono: 1. Prepara un annuncio dettagliato. Non lesinare fotografie e informazioni sull’appartamento. Se non conosci altre lingue, non ti preoccupare, scrivi pure in italiano. A tradurre il tuo testo nella lingua dell’ospite ci penserà il traduttore automatico di Airbnb. 2. Sii accogliente. Presenta i tuoi spazi come accessibili e racconta qualcosa della tua città, ad esempio riguardo alle iniziative e gli eventi della comunità Lgbt+. 3. Scegli politiche di cancellazione flessibili. Con la pandemia in corso, gli ospiti sono più tranquilli sapendo di poter cambiare programma anche sotto data. Per converso, i grandi eventi attirano ospiti anche last minute e rioccupare date lasciate libere è più semplice.

4. Riduci la durata minima del soggiorno. Impostando ‘durata minima di 3 o più notti’, rinuncerai a tutti i potenziali ospiti interessati a fermarsi in città 1 o 2 notti. 5. Gestisci il calendario. Assicurati che le date a calendario siano aggiornate e che riflettano l’effettiva disponibilità del tuo alloggio. Puoi mettere in risalto il tuo annuncio impostando lo ‘Sconto per chi prenota in anticipo’ che premia gli ospiti che organizzano il viaggio già diverse settimane o mesi prima dell’evento.

Lavoro, Contini (Lavazza): “Crediamo in modello ibrido, smartworking lanciato già pre-pandemia

Roma, 3 feb. (Labitalia) – Lo smart working “è stato uno strumento di gestione del periodo pandem…

Fiere: da domani al via Roma International Estetica 2023

Roma, 3 feb. (Labitalia) – Un appuntamento importante per chi vuole restare aggiornato sulle ulti…

Food: Piadina Romagnola Igp, il Disciplinare apre a nuove varianti

Roma, 3 feb. (Labitalia) – Farina, acqua, sale, strutto o olio d’oliva: sono i quattro semplici i…

Logistica: Loriga&Associati, cresce presenza femminile ma strada ancora lunga

Roma, 3 feb. (Labitalia) – Ci sono, da sempre, settori che tradizionalmente vengono considerati, …

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl