app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Covid, Ismea: “Per agriturismi -34% pernottamenti, calo minore rispetto ad altre forme accoglienza”

Marzo 22, 2022

Roma, 22 mar. (Adnkronos/Labitalia) – “Nel corso della pandemia nel 2020 gli agriturismi hanno fatto segnare un passo indietro di 10 anni. C’è stato un calo del 34% dei pernottamenti negli agriturismi, ma questo è stato il minore arretramento tra tutte le altre forme di accoglienza in Italia. E per gli agriturismi, con la diversificazione, non c’è stato il crollo della redditività grazie all’e-commerce, alle consegne a casa e dei pasti, che hanno permesso ai 25mila agriturismi di restare in piedi”. Lo ha detto Fabio Del Bravo, dirigente Ismea per i servizi di sviluppo rurale, presentando il rapporto Ismea-Rrn su agriturismo e multifunzionalità nel corso dell’evento ‘Agriturismo e multifunzionalità. Scenari e prospettive future del settore’, organizzato da Ismea presso ‘Firenze Fiera’.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl