app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Imprese, Schiavolin (Snaitech): “Responsabilità sociale legata a coinvolgimento dipendenti”

Gennaio 11, 2024

Roma, 11 gen. (Adnkronos/Labitalia) – “Nel contesto della responsabilità sociale d’impresa, così come nell’ambito dell’innovazione, è essenziale che le persone di Snaitech vivano l’esperienza direttamente. (Cancellato pertanto) Per noi la responsabilità sociale non è solo un concetto astratto, ma piuttosto qualcosa che viene condiviso appieno da ogni collega. La parola chiave in questo contesto è il coinvolgimento, poiché rappresenta al meglio il legame con la responsabilità sociale aziendale”. E’ quanto dichiara ad Adnkronos/Labitalia Fabio Schiavolin, amministratore delegato di Snaitech, sull’importanza della responsabilità sociale d’impresa per il Gruppo.

“Coinvolgimento che, per citare degli esempi pratici, avviene da diversi anni con il progetto ‘Share4Good’, un’iniziativa che richiede alla popolazione aziendale di proporre dei nuovi progetti sui quali impegnare Snaitech a favore della comunità. E poi ci sono attività di coinvolgimento attivo nelle quali i dipendenti partecipano personalmente a iniziative su cui l’azienda ha investito da diverso tempo”, spiega.

“In questo contesto mi piace ricordare in particolare due progetti di collaborazione che coinvolgono la nostra azienda. Il primo è quello in atto con la Fondazione Rava, con la quale collaboriamo da più di dieci anni. Ciò che maggiormente coinvolge la nostra comunità interna è il sostegno alle case famiglia di Milano, Lucca e Roma, località coincidenti con le nostre sedi. Qui, i nostri colleghi partecipano attivamente attraverso il volontariato, offrendo un supporto diretto a queste realtà”, spiega ancora.

“Un altro progetto degno di nota, che personalmente apprezzo per il suo formato innovativo, è il sostegno -aggiunge- alla Fondazione ‘Costruiamo il futuro’. Si tratta di un progetto di microfinanziamento originato in Lombardia, ma che auspico possa essere replicato a livello nazionale. Attraverso questo progetto, le risorse raccolte dalla fondazione vengono distribuite in modo oculato a sostegno di piccoli progetti destinati ad oratori e parrocchie. Anche in questo caso, l’intera popolazione di Snaitech è coinvolta direttamente sia nelle attività legate ai progetti che in quelle organizzative”, conclude.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Lavoro: petizione ‘Salviamo il ceto medio’, Federmanager apre le porte delle sedi

Bologna, 23 feb. (Labitalia) – Federmanager Bologna – Ferrara – Ravenna aderisce all’open day pro…

Mozzarella di bufala Dop: export oltre 40%, al via da Parigi tour di promozione

Roma, 23 feb. (Adnkronos/Labitalia) – Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana D…

Subito, 2023 con incremento a doppia cifra fatturato rispetto al 2022 

Roma, 23 feb. (Adnkronos/Labitalia) – Subito, piattaforma leader in Italia per comprare e vendere…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI