app-menu Social mobile

Inquadra e leggi gratis
La Ragione su app
  • Home
  • Adnkronos
  • Lavoro
  • Imprese: Senso, crescita record per device ricondizionati, fatturato +300% sul 2020

Imprese: Senso, crescita record per device ricondizionati, fatturato +300% sul 2020

Gennaio 13, 2022

Milano, 13 gen.(Labitalia) – Gli italiani scoprono i device ricondizionati e nel 2021 vola il fatturato dell’azienda leader Senso, arrivato a quota 20 mln, +300% sul 2020. Senso, realtà italiana di riferimento nel settore degli iPhone ricondizionati, è uno dei primi investimenti di YouniteStars, società specializzata nella creazione e acquisizione di business e-commerce ad alto potenziale di crescita. L’azienda italiana, fondata a Milano da Gianmaria Monteleone nel 2019, risalta, in primo luogo, grazie al notevole incremento di fatturato ottenuto nel corso dell’ultimo anno: rispetto al 2020, infatti, la realtà milanese è passata dai 5 milioni di ricavi del 2020 ai circa 20 milioni di fine 2021, quadruplicando quindi le proprie entrate: ora l’obiettivo è toccare quota 270 milioni di fatturato nei prossimi anni.

Ma non è tutto, Senso infatti, a seguito di un round di finanziamento da 6 milioni concluso a metà 2021, ha annunciato un aumento di capitale da circa 50 milioni per sostenere la propria crescita verso la leadership d’Europa nel proprio settore e, allo stesso tempo, per aprire le porte verso mercati extra-europei a partire dal 2025. E ancora, l’azienda vanta oltre 160mila dispositivi presi in gestione e salvati dal trasformarsi in rifiuto elettronico, più di 130mila clienti in tutta Europa e ben 16 paesi europei serviti.

Al di là dell’importanza dei numeri raccolti fino ad ora, Senso assume ancora più rilevanza per innovazione e sostenibilità: due tratti distintivi della realtà aziendale rappresentati rispettivamente dallo sviluppo di tecnologie proprietarie, robotica ed algoritmi di intelligenza artificiale a servizio delle operation, gestione dei processi di lavorazione, esperienza del cliente oltre a procedure e tecniche di ricondizionamento innovative per ridurre gli sprechi e le emissioni di C02.

“Ricondizionare significa curare e noi di Senso, in quanto realtà di spicco del settore, vogliamo essere un punto di riferimento in questo mercato – afferma Gianmaria Monteleone, founder e ceo di Senso e di YouniteStars – Siamo una realtà giovane, in grande crescita e per questo ringrazio sia i nostri partner internazionali, sia i talenti che costituiscono il team. Ricordo, inoltre, con molto piacere che di recente siamo diventati i principali donatori dell’associazione no profit PC4U, fondata da quattro giovani con lo scopo di aiutare gli studenti bisognosi, donando dispositivi elettronici per la dad”.

“Ci prefiggiamo come obiettivo quello di potenziarne la mission a livello nazionale ed ampliarne la gamma, raccogliendo, ricondizionando e distribuendo a nostre spese una serie di dispositivi per tutti coloro che non possono permettersi determinati device. In questo modo siamo diventati i primi ad avere una branca no profit nel settore e lavoreremo per far crescere questo progetto e sostenerne altri, coinvolgendo anche il mondo corporate e le istituzioni che già collaborano con noi. La nostra attività e i nostri servizi, quindi, non si rivolgono solo ed esclusivamente ai singoli consumatori, ma anche ad aziende e università con iniziative mirate ed efficaci”, aggiunge Monteleone.

L’azienda fa dell’innovazione uno dei propri punti di forza: la stessa IA consente all’impresa di tramutarsi in una vera e propria “boutique online”, in grado di rispondere ai clienti a prescindere dalla lingua, dalla piattaforma scelta per l’acquisto o dalla situazione di riferimento. Per quanto riguarda il lato green, invece, la sostenibilità è un valore oltre che un metodo operativo che emerge in tutte le scelte aziendali, tra cui quella di utilizzare packaging riciclabili per distribuire gli iPhone ricondizionati ed eliminare totalmente l’utilizzo di carta e plastica in azienda. La sostenibilità, quindi, è la base fondante del DNA di Senso: lo stesso processo di ricondizionamento viene applicato per ridurre gli sprechi e le emissioni di CO2. Con la collaborazione dei clienti, infatti, la company ha risparmiato oltre 29mila kg di anidride carbonica. Dai singoli processi operativi si passa alle piccole e grandi iniziative quotidiane: nel corso del 2021, l’impresa milanese ha piantato un albero al giorno per incrementare ulteriormente il suo impatto positivo sull’ambiente.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl