app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Manageritalia executive professional, nasce area comunicatori

23 Febbraio 2023

Roma, 23 feb. (Adnkronos/Labitalia) – Un’area di rappresentanza, informazione e formazione professionale per valorizzare l’intera categoria. Con queste prerogative e finalità nasce l’area comunicatori all’interno di Manageritalia executive professional che estende così il proprio ambito di specializzazione e rappresentanza delle alte professionalità.

La nuova area sarà coordinata da Rita Palumbo, professionista che da anni si occupa del settore. L’obiettivo è quello di valorizzare il ruolo e la specificità di una figura professionale sempre più cruciale per le imprese, in un contesto segnato da profondi cambiamenti soprattutto sul fronte delle competenze, garantendo la giusta rappresentanza ad un comparto professionale che produce valore per il Sistema Italia.

“La comunicazione – afferma Rita Palumbo – è un asset strategico che incide sulla reputazione, sulla credibilità e sull’autorevolezza dell’impresa. E’ un’attività che esige competenze definite e certificate. Con Manageritalia executive professional area comunicatori sarà avviato un percorso di informazione, sensibilizzazione e rappresentanza per dare l’adeguato riconoscimento ad una categoria di alte professionalità, quella del comunicatore professionale, che crea valore economico e culturale per l’intero Sistema Paese”.

Dare voce ad oltre 30mila comunicatori che operano in Italia, diffondere la cultura della comunicazione presso istituzioni e business community, valorizzare ruolo e funzioni del Comunicatore professionale, offrire progettualità e opportunità di lavoro ai 10mila giovani che ogni anno si laureano nelle Facoltà di Scienze della Comunicazione, creando ‘lavoro di valore’. Sono alcune delle ragioni prioritarie che danno senso e specificità alla nascita dell’area comunicatori di Manageritalia executive professional. Un percorso che parte dall’introduzione di una specifica norma Uni sul tema, di cui la stessa Rita Palumbo è stata fautrice, e che si avvale della collaborazione e del dialogo con le principali organizzazioni di rappresentanza del mondo della comunicazione.

“La creazione dell’area comunicatori e la nomina di Rita Palumbo come coordinatrice – dice Carlo Romanelli, presidente Manageritalia executive professional – continua il percorso avviato con i comunicatori d’impresa per offrire una rappresentanza sempre più ampia e profonda a questo importante segmento delle alte professioni in Italia. Anche per loro vogliamo essere la ‘casa’, per diffondere e affermare i loro valori e contenuti, le prospettive e i diritti. Come facciamo già per gli executive professional e faremo per altre alte professionalità”.

“Non resta – conclude Romanelli – che seguirci nella nostra attività informarsi per conoscere i tanti vantaggi di far parte di questa casa comune, condividere alcuni aspetti dello sviluppo professionale e fruire di servizi e opportunità di valore”.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

UTOPIA – Il Viaggio ed.2024: con la Città Ideale il Larp entra nelle scuole romane

20 Maggio 2024
(Adnkronos) – 20 maggio 2024. Più di 100 alunni provenienti da istituti secondari romani, di prim…

Felicita’ in fabbrica: una necessita’. Gallina (CCIA Torino), ’Serve rigore morale’

20 Maggio 2024
(Adnkronos) – 20 maggio 2024. La digitalizzazione ci ha condotto ad un sempre maggior grado di ci…

Campus Bio-Medico di Roma nella top ten italiana dei giovani atenei mondiali

20 Maggio 2024
Roma, 20 mag. (Adnkronos/Labitalia) – Entra nella top ten delle giovani università italiane con m…

Università Campus Bio-Medico di Roma nella top ten italiana dei giovani atenei mondiali

20 Maggio 2024
Roma, 20 mag. (Adnkronos/Labitalia) – Entra nella top ten delle giovani università italiane con m…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI