app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Superbonus, Feltrin (FederlegnoArredo): ‘Per affidamento lavori escluso contratto legno’

Febbraio 24, 2022

Roma, 24 feb. (Adnkronos/Labitalia) – “Se confermate le notizie di stampa secondo cui il dl Superbonus prevederebbe l’affidamento di lavori che generano detrazioni fiscali per tutti i bonus edilizi soltanto alle aziende che applicano il contratto edile, significherebbe mettere a dura prova ed escludere da questa partita l’edilizia in legno che occupa più di 10.000 addetti ai quali è regolarmente applicato il contratto nazionale del lavoro ‘legno’, genera 4 miliardi di fatturato annuo, e che sempre più spesso abbiamo sentito indicare come asset strategico nella transizione ecologica e per lo stoccaggio di Co2. Inoltre, la norma introduce incertezza anche per altri settori, ovvero quello delle porte, delle finestre, delle tende e dei pavimenti, rischiando di lasciare troppo spazio alla libera interpretazione”. Lo dichiara Claudio Feltrin, presidente di FederlegnoArredo

“Chiediamo pertanto al Governo un chiarimento in merito – prosegue Feltrin – perché si rischia di trasformare una buona intenzione in una nuova complicazione verso un settore che fa della sicurezza uno dei suoi punti di forza. Sui bonus edilizi regna già molta confusione per imprenditori e famiglie, adesso siamo sinceramente sorpresi da questo nuovo cambiamento. Da parte nostra – conclude Feltrin – totale condivisione sulla necessità di incrementare la sicurezza nei luoghi di lavoro, ma non è corretto farlo escludendo aziende e professionisti per ‘contratto’ e introducendo nei fatti un provvedimento prescrittivo. La dicitura proposta dal ministero del Lavoro sposta semplicemente l’attenzione da un contratto di lavoro all’altro, non riconoscendo l’impegno e gli investimenti che tutto il settore del legno-arredo, delle costruzioni in legno e delle finiture destina alla sicurezza dei propri collaboratori”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl