app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

The norns awards 2022, tra i premiati BioNTech, Euronext e Airtime

Aprile 14, 2022

Roma, 14 apr. (Labitalia) – L’impegno per l’innovazione è il tema che lega i vincitori degli ‘Special awards for innovation’ dei The Norns Awards. La data di chiusura delle candidature in questa edizione sarà il prossimo 30 aprile. Tra i vincitori, i fondatori di BioNTech Özlem Türeci e Uğur Şahin, il ceo di Euronext Stéphane Boujnah, Ahmad Imam International Influencer, il presidente di Gulf Craft Mohammed Al Shaali, l’imprenditrice e attivista Maitê Schneider, il ceo di Mjn David Blánquez, il fondatore e ceo di Airtime Orlando Taddeo, l’imprenditrice e l’avvocato Marcia Rocha.

Il premio ‘Covid fighters 2022’ va a Özlem Türeci & Uğur Sahin ‘Per la loro visione e la loro instancabile ricerca nel progresso e nello sviluppo del primo vaccino mRNA contro il Covid-19, nato dalla ricerca sul cancro che ha salvato milioni di vite in tutto il mondo’.

Il premio ‘Most dynamic stock exchange in the world 2022’ va al ceo della Euronext Stéphane Boujnah “Per le complesse acquisizioni realizzate negli ultimi anni che hanno visto la creazione della principale infrastruttura di mercati europea, capace di unire otto paesi in un modello federale, spina dorsale della Capital markets union. Euronext è oggi la venue borsistica di riferimento per la crescita delle aziende europee, con particolare attenzione a settori strategici come quello delle Imprese Tech per le quali Stéphane Boujnah ha creato il segmento Tech Leaders, iniziativa unica nel panorama della finanza mondiale. Tech Leaders si pone l’obiettivo di dotare gli unicorni europei di adeguati strumenti e risorse per la crescita”.

Il premio ‘Middle east entrepreneur 2022’ va a Mohammed Al Shaali “Per la sua visione e per i suoi notevoli contributi all’industria mondiale della nautica nel Medio Oriente negli ultimi quarant’anni. Gulf Craft celebra il 40° anniversario nel 2022 e in questi 40 anni Al Shaali, con il suo lavoro pionieristico e gli sforzi incessanti, ha contribuito a creare una crescita sostenibile per l’industria marittima e portare Gulf Craft a diventare un pilastro fondamentale dell’industria manifatturiera”.

Il premio ‘International influencer of the year 2022’ va ad Ahmad Imam “Per il suo straordinario lavoro nell’inspirare e capacitare ai professionisti a vivere le loro vite migliori e per aver usato la sua influenza globale per creare un impatto positivo sia online che offline”.

Il premio ‘Diversity and inclusion hero 2022’ va a Maitê Schneider “Per le lotte e le realizzazioni nel campo della Diversità e dell’Inclusione e per il sostegno a progetti volti a non discriminare la presenza delle persone lgbtqai+ nell’ambiente imprenditoriale”.

Il premio ‘AI wearable health device 2022’ va a David Blánquez “Per aver trasformato un bisogno personale in un progetto straordinario perché comprende lo sviluppo tecnologico solo se ha un impatto sociale, motivo per cui ha speso parte del loro reddito in ricerca e sviluppo progetti e parte dei loro profitti all’azione sociale”.

Il premio ‘Best listed company in 2022’ va a Orlando Taddeo “A partire dalla quotazione da settembre a dicembre 2021 su Euronext Growth Paris, la società ha decuplicato il proprio valore in tre mesi. Per la rilevanza data all’innovazione tecnologica sostenibile, un approccio che anticipa il futuro, e proietta l’azienda nella modernità, proponendosi come punto di riferimento per tutti quegli attori che operano nel settore Tech e aspirano a un ruolo da protagonisti nei prossimi anni”.

Il premio ‘Innovative hr project 2022’ va a Marcia Rocha “Per avere fondato la transempregos.com.br una piattaforma unica al mondo che non solo offre lavoro, ma anche prepara il mondo business ad interagire con i professionisti trans, perché nel 2022 il pregiudizio impedisce ancora a queste persone di sviluppare pienamente i loro potenziali e contribuire alla società”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl