app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Ue: case green? A fiera Casaidea proposte per ambienti funzionali con innovazione e stile

13 Marzo 2024

Roma, 13 mar. (Labitalia) – A Casaidea 2024, innovazione e stile ridisegnano lo spazio per ambienti funzionali e green. Arredi polifunzionali per una casa ibrida da vivere in tutte le sue potenzialità: dal 16 al 24 marzo Casaidea 2024 porta in mostra alla Fiera di Roma le soluzioni di oltre 150 aziende con idee e tendenze per rinnovare ambienti interni ed esterni della propria abitazione. La manifestazione, organizzata da Moa società cooperativa, giunge quest’anno alla sua 48a edizione ed è un appuntamento fieristico atteso dalle migliaia di visitatori che potranno scoprire in nove giorni anteprime e novità per l’abitare altamente qualificate e specializzate, soluzioni all’insegna di stile in un mix tra innovazione e tradizione. L’ingresso è gratuito e aperto al pubblico per tutta la durata dell’expo (dalle 15 alle 20 dal lunedì al venerdì e dalle 10 alle 20 sabato e domenica).

Tra le novità di Casaidea 2024 i visitatori possono scoprire gli inserti Palazzetti – progettati per ripristinare i vecchi camini tradizionali con minimi e rapidi interventi murari – che costituiscono un vero e proprio impianto di riscaldamento efficiente, ecologico, sicuro ed economico, garantendo una splendida visione della fiamma. La gamma di focolari Ecopalex Gtm unisce infatti la bellezza di un camino alle funzionalità di un vero e proprio impianto di riscaldamento, potendo scaldare la stanza dove sono posizionati in modalità convezione naturale o forzata, oppure più ambienti in versione aria canalizzabile.

Un insieme di tecnologie integrate trasformano il più tradizionale dei sistemi di riscaldamento in un impianto performante e sostenibile, controllabile tramite app con gli inserti a legna Ecopalex: la tecnologia Easytech4wood applica infatti il digitale alla legna, permettendo all’utente di gestire diverse funzionalità comodamente dallo smartphone e, tramite il dispositivo Amazon Alexa, di interagire con il focolare anche attraverso la voce.

Continua la ricerca di un design sofisticato ed elegante che mantenga una forte attenzione alla salvaguardia del pianeta, alimentata soprattutto dalle nuove generazioni. Questa tendenza va oltre il semplice impiego di materiali naturali ma si focalizza su numerosi aspetti della filiera produttiva, dal riciclo dei materiali all’uso di vernici atossiche, fino alla progettazione di soluzioni ad alto risparmio energetico. La crescente importanza delle tematiche ambientali e la ricerca di uno stile di vita più sostenibile hanno dato, negli ultimi anni, la spinta all’innovazione e all’ingegno delle aziende del settore. Come Permaflex che presenta alla Fiera di Roma la nuova collezione biologica certificata Gots, studiata e realizzata per rispondere alle esigenze di chi è alla ricerca di biancheria da letto etica e sicura, per il benessere delle persone e dell’ambiente.

Riciclare, riutilizzare e ridurre, per avere un giardino sostenibile: per la prima volta a Casaidea i prodotti dell’azienda italiana Grin che propone una manutenzione ecosostenibile degli spazi verdi dove si raggiunge l’indipendenza dalle isole ecologiche, riciclando e riutilizzando gli scarti. Il riciclo dell’erba polverizzata con il sistema di taglio brevettato permette la trasformazione di uno ‘scarto’ in prezioso concime, in grado di aumentare la presenza di sostanza organica nel terreno: si tratta dell’humus, uno dei fattori chiave per creare un suolo stabile e fertile, capace di cedere facilmente nutrimenti ed equilibrare la presenza di aria e acqua.

Lo scarto diventa invece opera d’arte con Renovo art&design che porta in mostra opere d’arte uniche caratterizzate da una base in legno o metallo, impreziosita da elementi in rilievo: gli artisti coinvolti hanno saputo coniugare abilmente l’utilizzo di materiali di riutilizzo con una visione moderna e creativa, dimostrando un profondo impegno per la sostenibilità ambientale. Perché la protezione del pianeta passa anche dalla trasformazione di vecchi elementi in opere d’arte sorprendenti e significative, che dimostrano impegno e diventano un monito per tutti coloro che le guardano: ogni opera racconta infatti una storia unica e invita alla riflessione sul nostro rapporto con l’ambiente e sulla necessità di adottare pratiche più sostenibili.

Per abitare la bella stagione in mostra alla Fiera di Roma tante soluzioni per vivere gli esterni come una stanza in più, accanto a complementi d’arredo, poltrone e divani che donano carattere alla propria abitazione. Dentro e fuori casa lo spazio si fa ‘liquido’ e gli ambienti sono sempre più multitasking per soddisfare esigenze diverse, di convivialità, famiglia e lavorative, agevolando così anche lo smart working. A Casaidea 2024 ampio spazio è dedicato anche all’artigianato di alta qualità che rappresenta le maestrie del territorio negli stand di Camera di Commercio di Roma e Regione Lazio, presenti con una collettiva di oltre 50 imprese partecipanti.

Per assecondare la tendenza living che vede gli ambienti dell’abitare avere funzioni sempre più ibride dove la parola d’ordine è contaminazione, in esposizione a Casaidea 2024 una novità assoluta che integra il piano cottura ad induzione nel top in ceramica dei tavoli Shangai e Living di Riflessi. Nasce così una innovazione plug and play, semplicissima da usare, che permette di avere in un’unica soluzione d’arredo un tavolo freestanding – movimentabile a proprio piacere anche in zone patio semi coperte – e due fuochi ad induzione, senza alcun impatto sul design del piano. Per la massima pulizia estetica, il pratico cassetto comandi estraibile è a scomparsa.

Sempre in ottica di multifunzionalità, in mostra a Casaidea, un’inedita versione di Techwall con nuovo piano scrittoio, che rende il sistema di librerie ancora più versatile. Ispirazione della collezione sono la massima libertà compositiva e arredativa, rese possibili dall’assenza di agganci fissi sui montanti, che permette un libero posizionamento degli elementi nello spazio sia con fissaggio a muro o a soffitto e posizionabili sia a parete che in centro stanza.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Lavoro, De Luca: “Da innovazione tecnologica nuove sfide, il futuro passa dalla formazione”

13 Aprile 2024
Milano, 13 apr. (Labitalia) – “In un’epoca contraddistinta dall’innovazione tecnologica e da pras…

Made in Italy, FederlegnoArredo: “Filiera da 20 miliardi di export, 15 solo di arredo”

12 Aprile 2024
Roma, 12 apr. (Adnkronos) – “Eccellenza della creatività italiana, ingegno, Italia che crea: sono…

Diana Bracco scala classifica Top Reputation marzo 2024

12 Aprile 2024
Roma, 11 apr. (Adnkronos) – Nella speciale classifica Top Manager Reputation di marzo 2024, Diana…

Startup: Wda, partnership con Next4 e VentiVenti per incentivare digitalizzazione

12 Aprile 2024
Roma, 12 apr. (Labitalia) – I primi due motivi per cui una startup fallisce la prova del mercato …

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI