app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

UniCamillus, a febbraio test d’ingresso per Medicina e Odontoiatria 2024-2025

Gennaio 8, 2024

Roma, 8 gen. (Adnkronos/Labitalia) – L’Università di Scienze Mediche UniCamillus ha pubblicato i primi bandi del 2024, con la possibilità di iscriversi ai test d’ingresso per i corsi di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia e in Odontoiatria e Protesi Dentaria. In caso di superamento degli stessi, i candidati ammessi potranno pre-immatricolarsi per l’anno accademico 2024-2025, con inizio delle lezioni in autunno.

“Il test d’ingresso di febbraio presso UniCamillus presenta non pochi vantaggi, per più di un motivo. Innanzitutto è aperto non solo a coloro che sono in possesso di un diploma di maturità, ma anche agli iscritti all’ultimo anno della scuola secondaria di II grado: in quest’ultimo caso, infatti, i maturandi potranno congelare il piazzamento in graduatoria fino a settembre, assicurandosi il posto presso il loro corso di laurea d’elezione, prima ancora di superare l’Esame di Stato”, spiega una nota dell’ateneo.

“Un altro aspetto positivo riguarda il numero di tentativi possibili: a febbraio, infatti, il test d’ingresso presso l’Ateneo Medico Internazionale potrà essere tentato per ben due volte per ogni corso di laurea, in due date differenti. Sarà considerato valido il punteggio più alto tra i due ottenuti”, prosegue.

La novità di quest’anno sarà la possibilità di iscriversi non solo presso la sede storica romana di UniCamillus, ma anche nella nuova sede dell’Ateneo, al Lido di Venezia presso l’Irccs San Camillo. I corsi di laurea a cui i test danno la possibilità di accesso sono così organizzati: Medicina e Chirurgia, a Roma (in lingua inglese) e a Venezia (in lingua italiana); Odontoiatria e Protesi Dentaria a Roma, in lingua italiana. La quota di partecipazione al test si paga una sola volta, sia che si voglia partecipare al test di Medicina per una sede, sia che si voglia partecipare ai test di Medicina per entrambe le sedi di Roma e Venezia.

Le prove – che saranno svolte online in modalità home-based, comodamente dal proprio domicilio – si terranno il 9 e 16 febbraio per Medicina e Chirurgia (sia nel caso del corso romano che di quello veneziano), e l’8 e 15 febbraio per Odontoiatria e Protesi Dentaria. I partecipanti avranno a disposizione un’ora, in cui affronteranno 60 domande a risposta multipla, inerenti a materie scientifiche quali Biologia, Chimica, Fisica, Matematica, ma che toccano anche aspetti quali la comprensione del testo, il ragionamento logico e la propensione alla mission umanitaria che è il fiore all’occhiello dell’etica della Saint Camillus International University of Health Sciences.

I posti totali sono 580, così distribuiti: 425 per Medicina a Roma, 80 per Medicina a Venezia e 75 per Odontoiatria (Roma). La presentazione della domanda per le prove d’ingresso dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13.00 del 2 febbraio 2024, in modalità telematica al seguente Url: https://unicamillus-studenti.gomp.it/. Per maggiori informazioni, è possibile rivolgersi a office@unicamillus.org.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Turismo: AlUla presenta ‘Forever Revitalising’, prima campagna di promozione globale

Roma, 1 mar. (Labitalia) – AlUla, l’antica città-oasi nel nord-ovest dell’Arabia Saudita, si appr…

Sardegna, l’imprenditore Agabio: “Speranza che nuova giunta dialoghi con aziende tech locali”

Cagliari, 1 mar. (Labitalia) – “La vittoria della Todde non era scontata e le facciamo da subito …

8 marzo: vendita diretta opportunità al femminile, donna 68,5% incaricati vendite

Roma, 1 mar. (Labitalia) – Le donne abbracciano la vendita diretta: da anni, il settore vede infa…

Little Flower English Medium School: la scuola che unisce le famiglie

(Adnkronos) – Roma, 29 febbraio 2024. Joseph Prakash, CEO di Little Flower English School, ha des…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI