app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

1° Summit Blue Forum Italia Network, presente il presidente Unioncamere Prete

Giugno 15, 2022

Gaeta, 14 giu. (Adnkronos/Labitalia) – Il presidente di Unioncamere Andrea Prete parteciperà alla giornata inaugurale del 1° Summit Blue Forum Italia Network, l’appuntamento internazionale in programma venerdì 17 e sabato 18 giugno nel Golfo di Gaeta. A pochissimi giorni dall’apertura dei lavori del summit che vedrà riuniti i rappresentanti del Governo, dei principali organi istituzionali e associativi nazionali ed europei, le autorità militari, le imprese e gli esponenti di importanti realtà operanti in tutti i settori del Sistema Mare, arriva il messaggio del presidente di Unioncamere: “Il sistema camerale è in prima fila, sia direttamente sia tramite Assonautica, nel ‘mettere a terra’ la strategia europea di trasformazione della blue economy per un futuro sostenibile, perché la consideriamo una grande e innovativa opportunità di sviluppo”.

“Lo stesso Rapporto 2022 sulla Blue Economy della Commissione europea – afferma Prete – riconosce nell’azione del sistema camerale condotta tramite il nostro Istituto Tagliacarne una pratica di successo nel definire i potenziali di sviluppo della filiera. Una filiera che anche nell’anno della pandemia ha prodotto circa il 9% del pil del Paese, che nel Mezzogiorno sale all’11,2%, con oltre 920 mila addetti, dimostrando forte resilienza imprenditoriale, con una crescita di imprese tra il 2019 e il 2021 del 2,8% contrapposta al lieve decremento di quelle totali. La Blue economy è perciò un settore di grande prospettiva, come è dimostrato dal crescente interesse dei giovani, sia in termini imprenditoriali che occupazionali”.

“Ed è per questo che stiamo lavorando a supporto delle molteplici iniziative previste al riguardo dal Pnrr, per rendere effettive le potenzialità dei nostri territori, sia con azioni di stimolo alla crescita delle risorse professionali, sia attraverso specifiche iniziative di promozione dello sviluppo locale (dalla portualità, alla nautica, alla pesca, all’ambito del turismo marino, costiero e nautico, all’eco-sostenibilità, allo scambio di best practice nell’Unione, ecc.), in una logica di network europeo”, conclude Andrea Prete.

L’apertura ufficiale del 1° Summit Blue Forum Italia Network è ormai alle porte e, con il passare delle ore, cresce l’attenzione sulla kermesse. Un progetto voluto fortemente dal presidente della Camera di commercio di Frosinone Latina, Giovanni Acampora, promosso dall’Azienda speciale informare e patrocinato da Camera dei Deputati, ministero degli Affari Esteri, ministero della Difesa, ministero della Transizione ecologica, ministro per l’Innovazione tecnologica e la Transizione digitale e Regione Lazio.

Tra gli obiettivi del Forum, la creazione di un Network Italia, una rete moltiplicatrice degli utenti del mare, che accompagni la Transizione ecologica e digitale dell’Economia del Mare e che si ponga in interconnessione con il futuro Blue Forum Europeo e Mediterraneo. Al centro del confronto del 1° Summit Blue Forum Italia Network la transizione dalla Crescita blu a una Economia del Mare sostenibile; la creazione di una rete di tutti gli utenti del mare che raccolga le sfide dell’Europa e la condivisione di un Manifesto Blue per un’Economia del Mare Sostenibile, Inclusiva e Innovativa, un documento aperto su cui stanno lavorando i principali stakeholder nazionali.

Durante il Forum è prevista anche la presentazione dell’atteso X Rapporto Nazionale sull’Economia del Mare, il documento realizzato da Unioncamere e Centro Studi delle Camere di Commercio Guglielmo Tagliacarne, per conto della Camera di Commercio Frosinone-Latina, che annualmente fornisce il quadro aggiornato della dimensione economica del settore. Il summit ospiterà inoltre la 6° Conferenza di Sistema di Assonautica Italiana. Tra gli altri appuntamenti in programma, il Blue Think Tank di The European House – Ambrosetti e l’assegnazione del ‘Blue Economy Start Up Award’.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl