app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

**2 giugno: Mattarella, ‘memoria avvenimenti fondativi è dovere civico e bussola sicura’**

1 Giugno 2024

Roma, 1 giu. (Adnkronos) – “Fare memoria del lascito ideale di quegli avvenimenti fondativi è dovere civico e preziosa opportunità per riflettere insieme sulle ragioni che animano la vita della nostra collettività, inserita oggi nella più ampia comunità dell’Unione Europea cui abbiamo deciso di dar vita con gli altri popoli liberi del continente e di cui consacreremo, tra pochi giorni, con l’elezione del Parlamento Europeo, la sovranità”. Lo dice il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un messaggio ai prefetti per il 2 giugno.

“Fare memoria è un esercizio proprio a ogni cittadino e soprattutto per quanti, esercitando pubbliche funzioni, trovano nei principi costituzionali di libertà, uguaglianza e solidarietà una bussola di sicuro orientamento di fronte alle complesse sfide del presente”, sottolinea il capo dello Stato.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Droga: P.Chigi illuminata per giornata contro, parole simbolo lotta proiettate su facciata

24 Giugno 2024
Roma, 24 giu. (Adnkronos) – La Presidenza del Consiglio dei ministri parteciperà alla Giornata mo…

Italia-Singapore: Meloni vede Shanmugaratnam, focus su guerre, sicurezza e IA

24 Giugno 2024
Roma, 24 giu. (Adnkronos) – Al centro dei colloqui tra la premier Giorgia Meloni e il Presidente …

Comunali: Biancofiore, ‘Cdx incrementa consenso, buon lavoro ad eletti’

24 Giugno 2024
Roma, 24 giu. (Adnkronos) – “Al netto dei casi specifici, questa tornata di ballottaggi registra …

Ue: Meloni, ‘con Orbàn d’accordo su molti temi, ci rivedremo tra pochi giorni a Bruxelles’

24 Giugno 2024
Roma, 24 giu. (Adnkronos) – “Ci sono chiaramente, come spesso accade, molti temi sui quali siamo …

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI