app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Alessandra Amoroso sulla graticola social per l’autografo negato

Giugno 27, 2022

Roma, 27 giu. (Adnkronos) – Alessandra Amoroso nella bufera social per aver negato l’autografo ad una fan. È successo venerdì, quando la cantante pugliese, dopo aver provato sul palco dei Tim Summer Hits in Piazza del Popolo a Roma è scesa a salutare i fan. Dati i tempi stretti e le tante persone, la cantante non ha firmato autografi. E anche alla richiesta della ragazza che voleva farsi autografare un cuscino ha opposto un cortese ma fermo no: “La questione è che se lo faccio per te, poi gli altri ci rimangono male. E io queste cose non sono abituata a farle”, ha detto. Ma il video del diniego dell’artista, pubblicato su TikTok è diventato virale nei giorni successivi, scatenando moltissimi commenti critici nei confronti di Alessandra, con accuse di scarsa umiltà e anche peggiori. Tanto che oggi la cantante ha voluto chiarire, sempre via social, il senso del suo gesto. “Venerdì – ha scritto – ero in Piazza del Popolo per il Tim Summer Hits. Dopo le prove, come faccio sempre, sono scesa a salutare tutte le persone del pubblico nella breve pausa tra le mie prove e quelle dell’artista successivo. Mi è stato chiesto di autografare alcuni oggetti ma, considerato il poco tempo e la tanta gente, sapevo che non avrei potuto fare autografi a tutti coloro che lo avrebbero chiesto e in più avrei rischiato di non riuscire a salutare tutti. Nel rispetto di tutte le persone del pubblico e degli artisti che di lì a breve avrebbero fatto le prove sul palco, ho preferito dedicare quel tempo a scambiare qualche chiacchiera con più persone possibili, anche per evitare di scontentare chi non avrebbe ricevuto un autografo. Come sempre, ho fatto tutto mettendo al primo posto l’amore e il rispetto per la gente. Non ho mai dimenticato e mai dimenticherò che è grazie alla gente, che mi ha sostenuta in questi anni, che faccio questo lavoro e sarò per sempre grata al pubblico. Sempre. Fate entrare l’amore…Tutto quest’odio che state facendo girare non fa bene, credetemi! Me l’ha detto nonna!”, ha concluso.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl