app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Ambiente: da Scotto-Di Biase interrogazione su danni a Cala del Cefalo

Marzo 15, 2023

Roma, 15 mar. (Adnkronos) – “Abbiamo presentato un’interrogazione al Ministero dell’Ambiente e della sicurezza energetica per chiedere conto degli interventi di demolizione della falesia autorizzati dal Comune di Camerota presso un’area di enorme pregio ambientale e paesaggistico sulla spiaggia del Mingardo, nel Parco Nazionale del Cilento,Vallo di Diano e Alburni”. Così Arturo Scotto e Michela Di Biase, deputati del Partito democratico – Italia democratica e progressista, firmatari dell’interrogazione.

“Si tratta di un’area Sic, Patrimonio dell’Unesco sulla quale sono state fatte brillare parti di falesia dopo molte settimane in cui l’intero costone è stato demolito anche attraverso l’azione di mezzi meccanici, stravolgendo irrimediabilmente il paesaggio e causando danni alla popolazione che da due mesi non può utilizzare il tratto di strada provinciale 562, tra Cala Finocchiara e la Spiaggia della Vela”.

“La Divisione III – Strategie della biodiversità del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica con una nota del 22 febbraio 2023 indirizzata anche al comune di Camerota conferma che ‘l’area in oggetto è inserita sia all’interno del Parco Nazionale del Cilento che della ZSC IT8050041 ‘Scoglio del Mingardo e spiaggia di Cala del Cefalo’, a carico della quale potrebbero verificarsi interferenze e impatti in grado di generare possibili danni ambientali'”.

“Il Ministero stesso -si legge nell’interrogazione di Scotto e De Biase- ha richiesto all’amministrazione ‘di fornire informazioni circa le attività segnalate e se le stesse siano state autorizzate nel rispetto di quanto disposto dall’articolo 6 della Direttiva 92/43/CEE ‘Habitat’ in materia di Valutazione di Incidenza, oltre che in coerenza con le Misure di Conservazione del sito Natura 2000 presente'”.

“Pertanto chiediamo al Ministro dell’Ambiente Gilberto Pichetto Fratin se sia a conoscenza dei lavori eseguiti e dei danni ambientali provocati da questo intervento e se ritenga – per quanto di sua competenza – di dover intraprendere iniziative affinché, prima di effettuare ulteriori interventi estremamente invasivi e dal forte impatto ambientale, siano fatte tutte le valutazioni tecniche previste per legge”.

Guerra Ucraina, Biden: “Cina non ha dato armi a Russia”

Roma, 24 mar. – (Adnkronos) – “Non sottovaluto la Cina né la Russia ma penso che abbiamo abbondan…

Forza Italia, Berlusconi: “Barelli capogruppo alla Camera”

Roma, 24 mar. (Adnkronos) – Paolo Barelli nuovo capogruppo di Forza Italia alla Camera. Lo annunc…

Giulio Regeni, i genitori a Propaganda Live: “Vogliamo un processo”

Roma, 24 mar. (Adnkronos) – “Ormai una parte della verità l’abbiamo capita e noi vogliamo un proc…

**Fi: Berlusconi cambia geografia politica partito, via Cattaneo ‘ritorna’ Barelli**

Roma, 24 mar. (Adnkronos) – Cambia la geografia politica interna di Forza Italia. Già proiettato …

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl