app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

**Amministrative: analisi Swg, a Parma e Palermo parte elettori M5S su area Calenda**

Giugno 14, 2022

Roma, 14 giu. (Adnkronos) – Dall’analisi dei flussi elettorali fatta da Swg emergono alcuni dati curiosi. In particolare sulle scelte di una fetta di elettorato M5S. Sia a Parma che a Palermo dove si sono presentati candidati di area Calenda, ci sono stati spostamenti di voto dal partito di Giuseppe Conte al ‘polo riformista’ che, a livello nazionale se non altro, si qualifica come il più ‘anti-grillino’. A Parma il 16% di elettori M5S alle politiche 2019 ha scelto Dario Costi e a Palermo il 22% è andato su Fabrizio Ferrandelli.

A Palermo c’è anche un altro dato da segnalare. Il neosindaco Roberto Lagalla ha portato al voto tanti che si erano astenuti nel 2019: ben il 47% di chi ha votato Lagalla non era andato a votare. Anche Ferrandelli acchiappa il voto ‘astensionista’: il 43% dei suoi votanti alle europee non si era recato ai seggi.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl