app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Autonomia, Foti (Magna Grecia): “Approvazione ci preoccupa, Zes unica va in direzione opposta”

22 Aprile 2024

Palermo, 22 apr. (Adnkronos) – “In questa fase la cosa più importante e preoccupante è l’approvazione dell’autonomia differenziata perché da quel momento viene costituzionalizzata la spesa storica e il Paese viene diviso in due”. Così il presidente della Fondazione Magna Grecia Nino Foti parlando a margine del convegno ‘Zes unica, una grande opportunità per il Mezzogiorno?’ organizzato a Palermo dalla Fondazione.

“A cosa serve il Pnrr se nel frattempo si sta svolgendo un’attività che di per sé sposterà ingenti somme economiche e finanziarie verso le aree del nord? – chiede Foti – Non dimenticate che tre intese erano già state fatte per il governo Gentiloni, per cui non è solo un problema di destra o di Lega”. La Zes unica, aggiunge, “è fondamentale ma va nella direzione opposta” della riforma dell’autonomia differenziata.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Palermo: morte Onorato, moglie eurodeputata Donato e figlia ascoltate fino a tardi alla Mobile

26 Maggio 2024
Palermo, 26 mag. (Adnkronos) – Sono state ascoltate fino a tarda sera alla Squadra mobile di Pale…

Governo: Schlein, ‘libertà cancellata perché non si è liberi dal bisogno’

25 Maggio 2024
Roma, 25 mag. (Adnkronos) – Giorgia Meloni “in questo anno e mezzo che è al Governo sta cancellan…

Palermo, marito dell’eurodeputata Donato trovato morto in auto con fascetta al collo

25 Maggio 2024
(Adnkronos) – Macabra scoperta a Palermo. E’ stato ritrovato oggi cadavere, nella sua auto, l’arc…

Cannabis: Magi, ‘da Governo intervento a gamba tesa’

25 Maggio 2024
Roma, 25 mag. (Adnkronos) – “Dal Governo arriva l’ennesima misura repressiva sulla cannabis. Un e…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI