app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Autonomia: M. Occhiuto (Fi), ‘accusati di tradire Sud da chi non ha previsto Lep’

25 Giugno 2024

Roma, 25 giu. (Adnkronos) – “Negli ultimi giorni, io e altri colleghi del Sud siamo stati criticati per aver ‘messo a rischio’ la coesione nel nostro paese con il voto dato in Senato sull’autonomia differenziata. Siamo stati accusati di tradimento del nostro territorio, eppure abbiamo lavorato per modificare il testo originario inserendo norme specifiche che tutelano il Sud. Con le modifiche introdotte, nessuna delega di autonomia può essere attuata senza prima garantire la definizione, la quantificazione e il finanziamento dei Livelli Essenziali delle Prestazioni riferiti ai diritti sociali di tutti gli italiani”. Così, intervenendo in Aula, il senatore di Forza Italia Mario Occhiuto.

“Le accuse a noi rivolte – ha proseguito – sono state alimentate da quelle forze politiche che, nel 2001, promossero la riforma del Titolo V della Costituzione, consentendo alle regioni di gestire la quasi totalità dei servizi che interessano i cittadini senza garanzie di rispetto dei livelli minimi essenziali e senza riferimento ai LEP. Oggi, grazie alla legge sull’autonomia e al nostro impegno, il Sud dell’Italia potrà fare un grande passo avanti. Bilanciare i servizi essenziali, oggi carenti specialmente al Sud, rappresenta un’opportunità per unire l’Italia attraverso l’equità. Dice il giusto chi sostiene che non c’era necessità di accelerare il processo di approvazione definitiva del testo alla Camera, dato che oggi non si vede all’orizzonte la possibilità di finanziamento dei LEP. E ha ragione il nostro segretario Tajani quando dice che è necessario un monitoraggio e una vigilanza attiva sull’applicazione della legge, garantendo che ogni nuova iniziativa di autonomia sia data alle regioni solo dopo aver messo sullo stesso piano i territori riguardo ai servizi essenziali che interessano i diritti dei cittadini”, ha concluso Occhiuto.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Brescia: Bozzoli sarà sentito a giorni da pm, ‘figlio la molla del rientro’

12 Luglio 2024
Milano, 12 lug. (Adnkronos) – La prossima settimana Giacomo Bozzoli, condannato in via definitiva…

Brescia: procura teme gesti autolesionistici, Bozzoli trasferito in carcere Bollate

12 Luglio 2024
Milano, 12 lug. (Adnkronos) – La procura di Brescia ha chiesto il trasferimento, dal carcere di B…

Brescia: Bozzoli, ‘testimone mi scagiona, sono innocente’

12 Luglio 2024
Milano, 12 lug. (Adnkronos) – Un testimone austriaco scagionerebbe Giacomo Bozzoli dall’accusa di…

Corruzione: Toti, ‘ingiusto rischio reiterazione, difesa chiederebbe infermità mentale’

12 Luglio 2024
Milano, 12 lug. (Adnkronos) – “Per tranquillizzare i giudici del Riesame, che ritengono io non ab…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI