app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Calcio: Europeo Under 19, azzurrini contro la Francia a caccia del primato del girone

Giugno 23, 2022

Roma, 23 giu. – (Adnkronos) – Dopo aver superato i primi due match dell’Europeo contro la Romania (2-1) e i padroni di casa della Slovacchia (1-0), domani si rinnova la storica sfida contro la Francia (dalle 17.30, diretta su Rai Sport HD, canale 58 DT). L’Italia ha già conquistato il pass per le semifinali e per i Mondiali Under 20 del prossimo anno in Indonesia e la partita di domani, ultima della fase a gironi, servirà a stabilire il primato nel girone. Ai ragazzi di Nunziata, per conquistare il primo posto, serve una vittoria che eviterebbe loro di incrociare presumibilmente l’Inghilterra, prima nel girone B, che domani se la vedrà con Israele, seconda.

Nunziata deve fare i conti con una situazione disciplinare che non avvantaggia la sua squadra: Gabriele Mulazzi, il terzino della Juventus e titolare inamovibile, non giocherà per somma di ammonizioni rimediate nelle due precedenti gare. Per 4 giocatori c’è l’allerta squalifica: si tratta di Faticanti, Nasti, Ghilardi e Casadei, tutti con un giallo e che domani rischierebbero di saltare la semifinale se nuovamente ammoniti.

Il tecnico Azzurro, naturalmente ha pronte le contromisure: “Ci saranno alcuni cambiamenti – avverte Nunziata – necessari non solo per una questione legata ai gialli ma anche per qualche acciacco e per dare riposo ad alcuni che in sei giorni hanno giocato due partite ad alta intensità. Ma non cambierà il nostro modo di giocare e la nostra voglia di arrivare primi nel girone”.

Nelle due precedenti partite, la Francia ha battuto la Slovacchia (5-0) e la Romania (2-1) mostrando le due qualità che la contraddistinguono: forza fisica e tanta qualità tecnica. Finora una rete incassata e sette realizzate di cui sei, dai tre dei suoi giocatori di punta: due gol a testa per Loum Tchaouna (centrocampista del Rennes), Alan Virginius (attaccante Sochaux) e Ange Yoan Bonny, centravanti del Parma con 13 presenze in Serie B.

Tommaso Baldanzi, autore della prima e splendida rete dell’Italia in questo Europeo contro la Romania, parla del match di domani: “ La Francia è l’ultimo ostacolo del nostro girone e per noi è molto importane far bene ed arrivare primi. Sappiamo che è una squadra molto forte ma noi cercheremo col nostro gioco, palla a terra e velocità negli scambi, di batterli”.

Nell’altro girone l’Inghilterra si è già qualificata per le semifinali dopo aver battuto prima l’Austria (2-0) e nell’ultima gara, la Serbia (4-0), ora prima nel girone B con 6 punti. Domani gli inglesi se la vedranno con Israele, seconda con 4 punti, che finora ha pareggiato il primo match contro la Serbia (2-2) e battuto gli austriaci (4-2), eliminandoli dall’Europeo. Domani ci sarà lo scontro tra le due Nazionali e in lizza, come per il girone dell’Italia, il primo posto. Potrebbe esserci qualche sorpresa.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl