app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Caporalato: borse Dior fatte da operai cinesi a 53 euro e rivendute a 2.600

10 Giugno 2024

Milano, 10 giu. (Adnkronos) – Una borsa prodotta da un opificio cinese alla committente Dior per un costo di 53 euro veniva rivenduta al dettaglio a 2.600 euro. E’ uno dei dettagli che emerge nel provvedimento del tribunale di Milano che ha portato all’amministrazione giudiziaria di Manufactures Dior srl, società produttrice di borse e pelletteria di alta moda, che ha come socio unico Christian Dior Italia srl, in un’inchiesta sullo sfruttamento nel mondo del lavoro.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Vasto incendio nella discarica di Palermo

17 Giugno 2024
Palermo, 17 giu. (Adnkronos) – Un vasto incendio è divampato questa sera nella settima vasca dell…

Migranti: Bonelli, ‘ennesima strage dimostra fallimento G7 e assenza Europa’

17 Giugno 2024
Roma, 17 giu (Adnkronos) – “Ancora un’altra strage di persone migranti nel Mediterraneo, 65 dispe…

**Riforme: Schlein, ‘dopo violenze e saluti nazisti tutti in piazza per la Costituzione’**

17 Giugno 2024
Roma, 17 giu (Adnkronos) – “Dopo quello che abbiamo visto in questi giorni c’è’ una ragione di pi…

Sanità: Braga (Pd), ‘in aula legge Schlein per difendere Ssn, facciamo presto’

17 Giugno 2024
Roma, 17 giu (Adnkronos) – “Finalmente in Aula la legge a prima firma Elly Schlein per difendere …

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI