app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Cremona: fermato con carico di rifiuti edili, distrugge sala in caserma, arrestato 51enne

Settembre 16, 2022

Milano, 16 set. (Adnkronos) – Si è concluso con l’arresto di un cittadino italiano di 51 anni, con precedenti di polizia a carico, un controllo stradale eseguito nel cremonese dai carabinieri della stazione di Bagnolo Cremasco lo scorso 14 settembre.

La pattuglia ha notato un’auto nei pressi di un centro commerciale di Bagnolo, che è stata avvicinata da un furgone. Il conducente del mezzo ha iniziato a urlare contro i militari per il parcheggio che, a suo dire, era irregolare. L’uomo è stato quindi sottoposto a un controllo e, tenuto conto che trasportava materiale di risulta di un cantiere edile, gli sono stati chiesti i documenti di trasporto previsti per i rifiuti speciali. Il 51enne ha risposto che non aveva bisogno di alcun formulario per lo smaltimento dei rifiuti e a quel punto, avendo violato la normativa ambientale, è stato accompagnato in caserma.

Mentre si trovava nella sala d’attesa, però, i militari gli hanno chiesto le chiavi del mezzo per procedere al sequestro e a quel punto lui ha cominciato ad insultarli e minacciarli. Quindi ha afferrato un tavolino e ha colpito più volte la porta della sala, danneggiando gli arredi. Immobilizzato, è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e il suo furgone, con il carico di rifiuti da ristrutturazione edilizia, è stato sequestrato.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl