app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Dl aiuti: Turco, ‘M5S chiese taglio Iva pane e latte già a marzo’

Luglio 26, 2022

Roma, 26 lug. (Adnkronos) – “E’ incredibile vedere diversi esponenti di governo e forze politiche intestarsi la proposta di intervento sull’Iva sui beni di prima necessità. Siamo oltre la farsa: a marzo, poche settimane dopo l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, Giuseppe Conte chiese misure ad hoc per contrastare la perdita di potere d’acquisto da parte delle fasce più deboli. A fianco alla spinta per un percorso celere di adeguamento dei salari, il Movimento 5 Stelle propose da subito un azzeramento dell’Iva per tutti i beni di largo consumo quali latte, pane, carne, pasta, etc. Quella richiesta cadde mestamente nel vuoto e non fu presa in considerazione. Ora anche il governo finalmente ci è arrivato”. Così in una nota il vicepresidente del M5s Mario Turco.

“In questi giorni, nel clima di perdurante caccia alle streghe scatenato dalle dimissioni del presidente Mario Draghi, c’è solo una verità che emerge: il governo dimostra nei fatti che quello che il MoVimento suggeriva di fare a inizio primavera non soltanto era giusto nell’ottica del sostegno ai cittadini, ma necessario a favore delle famiglie fragili. Si è perso tempo, ma meglio tardi che mai”, conclude.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl