app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Draghi arrivato a Kiev, con lui Macron e Scholz – Video

Giugno 16, 2022

(Adnkronos) – Il presidente del Consiglio Mario Draghi è arrivato a Kiev. Insieme al premier, giunto nella capitale ucraina su un treno notturno partito dalla stazione di Medyka, nel sud est della Polonia, e dopo circa 10 ore di viaggio a causa della chiusura dello spazio aereo ucraino, ci sono il presidente francese Emmanuel Macron e il cancelliere tedesco Olaf Scholz. La visita a Kiev dei tre leader europei non era stata annunciata ufficialmente sebbene la notizia fosse circolata nei giorni scorsi.

Nell’agenda dei leader europei, l’incontro con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, a cui farà seguito una conferenza stampa. In mattinata Draghi ha in programma una visita a Irpin, uno dei luoghi simbolo del conflitto e teatro di un massacro di civili.

E tra ingenti misure di sicurezza, con reparti speciali e uomini dell’intelligence schierati lungo i corridoi delle carrozze delle delegazioni europee, si è tenuto un vertice notturno tra il premier Draghi ed i due leader di Francia e Germania. Un vertice informale della durata di due ore circa che si è tenuto mentre i tre leader europei, attesi a breve a Kiev, hanno fatto il punto della situazione in vista dell’incontro con il presidente ucraino. Draghi è rientrato nella sua cabina quando in Ucraina erano circa le due di notte. Subito dopo il suo arrivo a Kiev si dirigerà a Irpin, uno dei luoghi simbolo delle stragi russe.

Dopo circa 10 ore di viaggio su un treno partito da Medyka (Polonia), e non come previsto da Przemysl a causa di un problema elettrico, per quello che senza dubbio è il viaggio più complesso dell’ex numero uno della Bce da quando è a Palazzo Chigi, i tre hanno l’occasione di incontrare faccia a faccia Zelensky, dopo diversi colloqui telefonici nei mesi scorsi.

Draghi dopo vertice notturno informale con Macron e Scholz – Video

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl