app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Elezioni: Calenda, ‘da Di Maio insulti e prese in giro, recuperiamo memoria e dignità’

Luglio 31, 2022

Roma, 31 lug (Adnkronos) – “Le cose che ha fatto Di Maio 1: cancellato il progetto di gasdotto con Israele; cancellato impresa 4,0; cancellato un contratto da 4,2 mld su ILVA; provato a far saltare il TAP; cancellato la Strategia Energetica Nazionale; insultato come ladri (anche di bambini) e corrotti tutti”. Lo scrive su Twitter Carlo Calenda, in un thread dedicato al ministro degli Esteri.

“Preso in giro gli operai di Whrilpool; portato discredito all’Italia andando dai gilet gialli; fatto finta di abolire la povertà; preteso due ministeri senza aver mai gestito nulla in vita sua; minacciato di impeachment il Presidente Mattarella”, prosegue il leader di Azione aggiungendo: “Cosa ha fatto Di Maio 2: litigato con Conte; letto in italiano le veline del Ministero degli Esteri; fatto un partito con Tabacci. Cerchiamo di recuperare la memoria, il senso delle proporzioni e la dignità. Grazie”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl