app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Elezioni: Di Maio, ‘commissione inchiesta post voto su rapporti con Mosca’

Luglio 31, 2022

Roma, 31 lug. (Adnkronos) – I “rapporti stretti tra Berlusconi e Putin”, il “biglietto aereo di Salvini”, i presunti ammiccamenti “col M5S e il sostegno a Conte”. Per Luigi Di Maio, “ci sono più ombre che luci in questa faccenda”, ovvero nelle relazioni “tra alcune forze politiche” e Mosca. Per questo, ospite di ‘in Mezz’ora in più’ su Rai3, il leader di Ipf propone una commissione d’inchiesta subito dopo le elezioni, “e spero che la legge per istituirla venga votata all’unanimità”, aggiunge.

“Ci sono più ombre che luci – ribadisce a più riprese – i legami fra forze politiche e leader italiani, e mondi politici, economico-finanziari e russi sono da accertare”. Da qui, Di Maio muove una “proposta: quando inizia la nuova legislatura, istituiamo una commissione di inchiesta che accerti i legami fra leader e partiti politici italiani e mondi politici economici e finanziari russi”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl