app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

**Elezioni: Paragone (Italexit), ‘su firme liste intervenga Mattarella o in piazza senza sconti’**

Luglio 22, 2022

Roma, 22 lug (Adnkronos) – “O il presidente della Repubblica Sergio Mattarella chiede una drastica riduzione delle firme da raccogliere oppure sarà chiaro che il suo bis al Colle serve ad anestetizzare la democrazia”. Lo dice Gianluigi Paragone, senatore e leader di Italexit, a proposito delle firme per presentare le liste alle elezioni del 25 settembre.

“Vogliono impedire a Italexit di partecipare alle elezioni”, aveva scritto sui suoi social Paragone denunciando il fatto che il suo movimento sia rimasto escluso dal novero dei partiti presenti in Parlamento esonerati dall’obbligo di raccolta delle firme, secondo le norme dell’ultimo Dl elezioni.

“Chiediamo chiarezza per salvare il diritto di rappresentanza in un Parlamento più leggero. L’Italia che si oppone ha diritto di stare nelle istituzioni oppure la organizzeremo nelle piazze senza alcuno sconto”, spiega Paragone all’Adnkronos.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl