app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Energia: tassa su extraprofitti piace a Bennett, a Draghi chiede di saperne di più

Giugno 14, 2022

Gerusalemme, 14 giu.(Adnkronos) – Durante il pranzo di lavoro tra il primo ministro israeliano Naftali Bennett e il premier Mario Draghi, oggi a Gerusalemme, i due leader hanno discusso, tra gli altri argomenti, di energia, di politica industriale, di acqua.

Sul fronte dell’energia, Draghi ha raccontato a Bennett le politiche economiche adottate in Italia per calmierare i prezzi dell’energia. Bennett si è dimostrato particolarmente interessato alla tassa sugli extraprofitti: “Ne voglio sapere di più”, ha detto all’ex numero uno della Bce, riconoscendo come quelli che stiamo vivendo siano “tempi davvero eccezionali”.

La ministra dell’energia, Karine Elharrar-Hartstein, anche lei presente al pranzo, ha detto che c’è grande interesse da parte di Israele ad avere investimenti da parte di aziende italiane e europee, in particolare sul fronte dell’esplorazione di gas. “Vogliamo cooperare anche sul fronte delle rinnovabili, ad esempio sull’idrogeno verde. Ho scritto al ministro Cingolani per incontrarlo, spero ci possa essere presto un memorandum of understanding”, l’auspico della ministra.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl