app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Fdi: Fidanza ed ex consigliere di Brescia indagati per corruzione (2)

Giugno 29, 2022

(Adnkronos) – La vicenda non è nuova per le cronache locali. Il 25 giugno 2021 Acri si dimette per motivi personali, ma già a inizio ottobre c’è chi scrive di un esposto anonimo in cui si sollevano dubbi sull’assunzione del figlio dell’unico eletto di Fratelli d’Italia in Consiglio. Gli autori dell’esposto invitano i magistrati a indagare sulle cause delle dimissioni di Acri al quale subentra Giangiacomo Calovini perché primo dei non eletti e vicino a Fidanza. Per i pm di Milano Cristiana Roveda e Giovanni Polizzi il campanello d’allarme sarebbe da cercare tra le opportunità politiche che questo cambio in Comune ha portato alla famiglia Acri: il figlio, dopo le dimissioni del padre, è stato assunto come assistente locale nella segreteria politica dell’europarlamentare.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl