app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Fisco: Draghi, ‘su delega c’era accordo, governo ha mantenuto parola, tra i partiti uno no…’

Settembre 16, 2022

Roma, 16 set (Adnkronos) – Sulla delega fiscale “c’era un accordo con tutte le forze politiche a inizio agosto, che la delega sarebbe stata votata il 7 settembre. In questo accordo il governo si è impegnato a non scrivere i decreti delegati fino alla data delle elezioni. Il governo ha mantenuto la sua parola, di tutte le forze una non ha mantenuto la parola e non l’ha votata. La prima riflessione è che tutti abbiamo cercato di fare il possibile per mantenere la parola data. Questo di non mantenere la parola data non è il metodo di queto governo, c’è una grossa differenza tra chi la mantiene e chi no”. Lo ha detto Mario Draghi.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl