app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Governo: Molinari, ‘nella Lega tutti d’accordo, basta ai ricatti di Conte’

Luglio 15, 2022

Roma, 15 lug. (Adnkronos) – Sul governo Draghi è calato il sipario? “Viste le sue parole mi pare di sì. Aveva detto che non avrebbe accettato un governo senza il M5S. Nel momento in cui i 5 Stelle non hanno votato la fiducia, le dimissioni sono un gesto coerente”. Così il capogruppo della Lega alla Camera, Riccardo Molinari, al Corriere.

La Lega ora cosa vuole? “L’esperienza è finita, bisogna andare a votare. Il Paese ha bisogno di un governo legittimato dai cittadini. Noi eravamo pronti ad andare al voto anche nel 2019”. Sono d’accordo anche ministri e governatori? “Abbiamo fatto diverse riunioni e siamo tutti d’accordo con il nostro segretario Salvini. Non sarebbe serio andare avanti con una maggioranza ricattata da Conte”.

È pensabile un altro governo senza il M5S? “Per noi no. Si deve andare alle urne. Si vota dappertutto in Europa, non si vede perché non si possa farlo anche qui”. È d’accordo anche FI? “Salvini e Berlusconi si sono sentiti e c’è sintonia”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl