app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Inps-Upb, sopra 450mila fruitori ‘Quota 100’ a fine 2025

Giugno 22, 2022

Roma, 22 giu. (Adnkronos) – Anche se rispetto alle previsioni ufficiali iniziali ‘Quota 100′ ha registrato un minore numero di adesioni, pari a poco meno di 380mila, questo canale di uscita è stato comunque utilizzato da un’ampia platea di lavoratori che a fine 2025 (quando saranno pressoché esauriti i potenziali aderenti) potrebbe anche superare i 450.000 soggetti. E’ quanto stima l’Inps e l’Ufficio Parlamentare di bilancio (Upb) in un’analisi congiunta a tre anni dall’avvio della misura, presentata oggi a Palazzo Wedekind a Roma.

Inoltre la spesa effettiva di consuntivo sino al 2021 e proiettata dal 2022 al 2025 potrà attestarsi a circa 23 miliardi. Si tratta di un importo inferiore di circa 10 miliardi rispetto ai 33,5 originariamente stanziati dal decreto del 2019 e di oltre 5 miliardi se si tiene conto dei definanziamenti decisi solo pochi mesi dopo nell’ambito della Nadef 2019 e nella legge di bilancio per il 2020.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl