app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Italia-Egitto: siglate intese cooperazione per Piano Mattei

17 Marzo 2024

Roma, 17 mar. (Adnkronos) – I colloqui bilaterali, oggi al Cairo, tra la presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi “si sono concentrati sull’attuazione del Piano Mattei in Egitto, in particolare sulla cooperazione nel settore della produzione agricola e della sicurezza alimentare”. Lo riferisce una nota di Palazzo Chigi.

Nel corso del colloquio, Meloni e al-Sisi “hanno concordato di stabilire un partenariato tra Italia ed Egitto nel contesto dei grandi progetti agricoli e di bonifica, finalizzati a stabilire una ‘model farm’, e a trasferire le più innovative tecnologie italiane nel settore per contribuire alla sicurezza alimentare della nazione”.

A margine degli incontri bilaterali e in formato Ue è stata adottata una serie di intese bilaterali – in vari settori – riconducibili alla realizzazione del Piano Mattei per l’Africa. Il viceministro per gli Affari Esteri e la cooperazione internazionale Edmondo Cirielli ha firmato un accordo di cooperazione allo sviluppo relativo al programma bilaterale ‘Supporto tecnico ai Distretti industriali della pelle, marmo e mobile’ per valorizzare il sistema industriale egiziano, sostenere lo sviluppo economico del Paese e migliorare la capacità produttiva dei distrutti industriali del cuoio, marmo e mobile; un accordo di cooperazione allo sviluppo sulla promozione dei diritti e della inclusione sociale delle persone con disabilità. Una convenzione finanziaria, firmata da Cassa Depositi e Prestiti e dal Governatore della Banca Centrale Egiziana riguarda un credito agevolato di 45 milioni di euro per le piccole e medie imprese egiziane e un accordo di cooperazione di CdP con Afreximbank del valore di 100 milioni per progetti di sviluppo sostenibile nel campo della sicurezza alimentare per le PMI africane.

Due Memorandum d’intesa firmati da SACE con Orascom Contruction, e Bank of Alexandria serviranno, rispettivamente, per supportare finanziariamente la filiera italiana in progetti di sviluppo infrastrutturale in Egitto e per supportare finanziariamente l’interscambio commerciale, in particolar modo a sostegno delle PMI in entrambi i Paesi. E’ stata concordata una intesa tra Simest e la National Service Project Organisation per la realizzazione di un investimento nel settore minerario, delle sabbie silicee.

Due intese firmate tra la società Mer Mec e il Presidente dell’Autorità Ferroviaria egiziana, riguardano rispettivamente la fornitura di un treno di misura per il monitoraggio delle linee convenzionali delle Ferrovie egiziane per il valore di circa 7 milioni di euro e la realizzazione di un progetto di segnalamento per un valore di circa 100 milioni di euro. Un’intesa firmata da Arsenale S.p.A., con il presidente dell’Autorità Ferroviaria egiziana riguarda la realizzazione del progetto di un treno turistico sotto la supervisione del Ministero dei Trasporti e del Ministero del Turismo egiziano.

Un Memorandum d’intesa tra il direttore della Scuola Italiana di Ospitalità e il Presidente del partner egiziano Pickalbatros Group ha per oggetto la creazione di un programma di formazione professionale nel settore dell’ospitalità e del turismo. Il MoU si pone inoltre l’obiettivo di aprire una scuola di formazione nel servizio di gestione alberghiera e del turismo a Hurgada, nel Mar Rosso. L’intesa si inserisce nella strategia dell’esecutivo per mitigare i flussi di migrazione irregolare e facilitare fenomeni di migrazione legale tesi a colmare le lacune del mercato del lavoro italiano.

Il ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara ha per parte sua firmato poco prima, nel corso di un bilaterale con il suo omologo egiziano Ministro Reda Hegazy, un Memorandum d’intesa sul rafforzamento della cooperazione bilaterale in materia di istruzione tecnica e professionale.

Nello stesso settore, il vice presidente di Confindustria, Giovanni Brugnoli e il presidente della Federazione delle Industrie egiziane (FEI), Mohamed Zaki Elsewedy, hanno sottoscritto una intesa tra le due Associazioni industriali in tema di collaborazione sulla formazione professionale. E’ stata inoltre concordata un’intesa per rafforzare il contributo dell’Italia alla risposta alla emergenza sanitaria nei confronti della popolazione civile di Gaza. In occasione della Missione, l’Agenzia ITA/ICE e l’Ambasciata d’Italia hanno inoltre organizzato un evento di promozione dell’accordo tra Italia ed Egitto per stabilire una linea di interconnessione marittima ‘RORO’, tra i porti di Damietta e di Trieste.

L’evento ha raccolto i principali interlocutori italiani ed egiziani che stanno lavorando all’attuazione della linea di connessione marittima dopo la firma, a gennaio scorso, dell’Accordo intergovernativo di lancio del progetto. Nel corso della mattinata sono stati anche inaugurati gli Uffici del Sistema Italia al Cairo (Ufficio economico dell’Ambasciata d’Italia al Cairo, ITA/ICE, CDP, SACE e SIMEST).

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

**Russia: Tass, arrestato vice ministro della Difesa, accusato di aver ricevuto una tangente**

23 Aprile 2024
Mosca, 23 apr. (Adnkronos) – Il comitato investigativo russo ha annunciato l’arresto del vice min…

Mo: Herzog, ‘no a possibilità sanzioni contro battaglione Netzah Yehuda’

23 Aprile 2024
Tel Aviv, 23 apr. (Adnkronos) – Il presidente israeliano Isaac Herzog ha condannato il crescente …

Mo: Katz, ‘Guterres non ha riconosciuto responsabilità Hamas crimini sessuali’

23 Aprile 2024
Tel Aviv, 23 apr. (Adnkronos) – Il ministro degli Esteri israeliano Israel Katz ha accusato il se…

Mo: A. Saudita condanna fosse comuni scoperte a Khan Younis

23 Aprile 2024
Riad, 23 feb. (Adnkronos) – L’Arabia Saudita ha condannato le fosse comuni scoperte a Khan Younis…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI