app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

**Italia-Libia: Meloni a Tripoli con 3 ministri, da ospedali a università, avanti con Piano Mattei**

7 Maggio 2024

Roma, 7 mag. (Adnkronos) – Dagli ospedali alle università, muovendo anche il mondo dello sport. La premier Giorgia Meloni è atterrata a Tripoli con tre ministri al seguito – Anna Maria Bernini (Università), Orazio Schillaci (Salute) e Andrea Abodi (Sport)- anche per spingere l’acceleratore sul Piano Mattei. L’Italia, rimarcano fonti italiane, è il secondo fornitore della Libia, con il 14.5% di quota di mercato, e il quinto mercato di destinazione dell’export libico. L’interscambio commerciale nel 2023 si è assestato sopra i 9 miliardi di euro. Eni è storicamente presente in Libia e continua a investire nella Nazione. A questo si aggiunge un forte interesse delle imprese italiane, in particolare per quanto riguarda le grandi opere e le infrastrutture. È un settore molto promettente, date le esigenze della Libia e l’esperienza del mondo imprenditoriale italiano. Un consorzio italiano sta ricostruendo l’Aeroporto internazionale di Tripoli e diverse imprese italiane iniziano a essere presenti nelle diverse regioni libiche. Tuttavia, per far fruttare pienamente questo potenziale che già esiste sono necessarie condizioni di sicurezza e di certezza legale su cui si dovrà lavorare insieme.

L’approccio alla Libia, come alle altre Nazioni del Nord Africa, è un approccio a 360° che impegna l’intero governo, rimarcano le stesse fonti. È il principio del Piano Mattei che “mira a creare partenariati egualitari attorno a progetti concreti individuati di comune intesa”. I ministri coinvolti nella visita andranno quindi a Tripoli con proposte concrete per approfondire la cooperazione già esistente. Molto si sta già facendo insieme nel quadro della salute: bambini libici gravemente malati sono stati e saranno curati in Italia per malattie molto gravi; un’iniziativa per 3,2 milioni di euro ha permesso di sostenere tre ospedali pediatrici in Libia; 3 milioni di euro sono stati stanziati per attività di formazione rivolte al personale libico nell’ottica di creare sostenibilità a medio termine. La dichiarazione di intenti che sarà adottata dai due ministri della Salute mira a far progredire la cooperazione, favorendo un maggiore accesso alle cure indifferibili in Italia, soprattutto per i malati in età pediatrica, organizzando missioni di medici in Libia e aumentando ulteriormente le offerte di formazione, in Italia come in Libia, rivolte al personale libico della salute.

Sempre nel quadro del Piano Mattei, la cooperazione bilaterale nella formazione superiore e nella ricerca scientifica sono elementi strategici nella creazione di sviluppo sostenibile nelle Nazioni partner. La dichiarazione di intenti che il ministro Bernini adotterà con la controparte libica definirà quindi con maggior precisione gli ambiti di cooperazione prioritaria in vista di future più dettagliate intese. Tra le attività individuate vi sono l’aumento della mobilità internazionale di studenti, ricercatori e docenti, anche sfruttando programmi come Erasmus+, e attività di ricerca congiunta in settori chiave per le due Nazioni quali le energie rinnovabili, l’agri-food, la blue economy, la valorizzazione del patrimonio culturale, settore quest’ultimo in cui l’Italia ha tradizionalmente svolto un ruolo di primo piano in Libia.

Sul versante dello sport e delle politiche giovanili, il ministro Abodi e i suoi omologhi hanno individuato come priorità la realizzazione e riqualificazione delle infrastrutture sportive di base nelle comunità libiche e lo sviluppo di programmi di volontariato e servizio per promuovere l’inclusione sociale giovanile. Attorno a queste priorità potranno quindi essere sviluppati dei progetti comuni, sfruttando anche le risorse del Piano Mattei, rimarcano le stesse fonti.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Aids, esperti: “Migliore qualità di vita con trattamenti long acting contro Hiv”

27 Maggio 2024
Roma, 27 mag. (Adnkronos Salute) – L’avvento di terapie efficaci contro l’Hiv ha da tempo cambiat…

Riforme: Renzi, ‘se Meloni perde referendum su premierato va a casa’

27 Maggio 2024
Roma, 27 mag. (Adnkronos) – Il referendum? “Do un consiglio alla Meloni: non fare come me ma comu…

Pnrr: Boccia, ‘trasformato in bancomat Meloni’

27 Maggio 2024
Roma, 27 mag. (Adnkronos) – “Durante l’esame dell’ultima legge di bilancio, il Pd in Aula ha fort…

Pnrr: Pd a Fitto, ‘governo si scusi, sta falcidiando investimenti comuni’

27 Maggio 2024
Roma, 27 mag. (Adnkronos) – “Il ministro Fitto dovrebbe scusarsi con gli italiani per le modalità…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI