app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Milano: sorpreso a rubare in Stazione Centrale si scopre che è un ricercato, arrestato

Giugno 14, 2022

Milano, 14 giu.(Adnkronos) – Tradito da un profumo. E’ quello che è accaduto ad un ventenne di origine libica che la scorsa domenica è stato sorpreso a rubare alla Stazione Centrale di Milano e una volta bloccato si è scoperto che su di lui pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Milano. Ad arrestarlo, gli agenti della polizia, impegnati in un servizio di vigilanza all’interno della stazione e intervenuti su segnalazione del centro operativo compartimentale.

Il giovane è stato sorpreso a rubare un profumo, in un negozio, da un addetto alla sicurezza che ha allertato la polizia. Gli agenti, giunti sul posto, hanno bloccato l’individuo e, dopo alcuni accertamenti in banca dati, lo hanno individuato come soggetto ricercato per reati in materia di stupefacenti per i quali era stato condannato a 10 mesi e 17 giorni di carcere, nonché al pagamento della pena pecuniaria di 1.300 euro. Per il giovane, pluripregiudicato, sono scattate le manette.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl