app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Mo: al-Jazeera condanna omicidio giornalista, ‘crimine atroce’

Maggio 11, 2022

Doha, 11 mag. (Adnkronos) – Al Jazeera, emittente satellitare con sede in Qatar, ha condannato l’uccisione della sua giornalista, Shireen Abu Aqleh, avvenuta in Cisgiordania, definendola “un crimine atroce” attraverso il quale si vuole “impedire” ai media di svolgere il loro lavoro. L’omicidio, si legge in una nota, viola “le leggi e le norme internazionali”.

L’emittente considera “il governo israeliano e le forze di occupazione responsabili dell’uccisione della defunta collega Shireen” e invita la comunità internazionale a ritenere “le forze di occupazione israeliane” responsabili per aver “preso di mira e ucciso intenzionalmente” Abu Aqleh.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl