app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Mo: Bennett, ‘possibile giornalista uccisa da palestinesi’

Maggio 11, 2022

Tel Aviv, 11 mag. (Adnkronos) – Sono “accuse infondate” quelle mosse dalla presidenza palestinese a Israele relativamente alla morte della giornalista Shireen Abu Aqleh, rimasta uccisa durante un blitz delle forze israeliane a Jenin, in Cisgiordania. Lo ha dichiarato in una nota il primo ministro, Naftali Bennett, aggiungendo che “secondo le informazioni attualmente in nostro possesso, c’è una possibilità considerevole che uomini armati palestinesi, che stavano sparando incautamente, abbiano causato la triste morte della giornalista”.

Bennett, riporta il sito di Haaretz, ha indicato dei video condivisi sui social che mostrerebbero alcuni militanti palestinesi sparare contro quello che affermano essere un soldato israeliano. “Nessun soldato è stato colpito”, ha sottolineato Bennett, “il che accresce la possibilità che abbiano sparato e colpito la giornalista”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl