app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Nuoto: allenatrice Anita Alvarez, ‘mi sono tuffata a salvarla perché bagnini non intervenivano’

Giugno 23, 2022

Budapest, 23 giu. – (Adnkronos) – Le immagini di Anita Alvarez, 25enne statunitense, senza sensi in acqua dopo il suo esercizio di nuoto sincronizzato, hanno scosso il mondo dello sport. Fortunatamente, l’episodio, verificatosi ai Mondiali di Budapest, ha avuto un lieto fine. La sua allenatrice Andrea Fuentes si è tuffata in acqua per portarla in salvo e consegnarla ai sanitari e ora dopo una notte trascorsa in ospedale sta bene.

Fuentes ha commentato quel momento drammatico con la stampa spagnola. “Mi sono tuffata in acqua perché ho visto che nessun bagnino l’ha fatto. Ero un po’ spaventata perché non respirava. Quando l’ho vista affondare ho guardato i bagnini, ma ho visto che erano spaventati. Non hanno reagito. Ho pensato, ‘Allora ragazzi?’. Il mio riflesso si attiva velocemente, io sono così, non posso semplicemente guardare. Non l’ho elaborato, mi sono buttata e via. Penso che sia stata l’apnea più pazza e veloce che abbia mai fatto nella mia carriera. L’ho presa e l’ho sollevata, ovviamente era pesante, non è stato facile”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl