app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Palermo: festa abusiva a Isola delle Femmine, Gdf prepara informativa per la Procura

1 Luglio 2024

Palermo, 1 lug. (Adnkronos) – Arriverà in Procura il caso della festa ‘abusiva’ di sabato sera sull’isola delle Femmine, località in provincia di Palermo, dove un gruppo di un centinaio di persone, invitati da due gemelli medici che hanno festeggiato il compleanno, si è riunito per canti e balli, con la musica di un dj, un ex sottufficiale della Guardia costiera. A concludere la festa è stato l’intervento della Guardia costiera e della Guardia di Finanza, che hanno identificato i partecipanti. Fino a questo momento non risulta alcuna denuncia. Ma la Guardia di Finanza consegnerà nei prossimi giorni l’informativa alla Procura di Palermo. Oggi è intervenuto il deejay, Maurizio Giglio, che ha ribadito: “Non era una festa, ma un video clip da realizzare sull’isolotto di Isola delle Femmine commissionato dai fratelli gemelli entrambi medici, Vito e Antonio Triolo. Avevano l’autorizzazione da parte della proprietaria dell’area, la Marchesa Paola Pilo Bacci per realizzare immagini destinate a esaltare le bellezze dell’Isola”. L’uomo è i congedo da alcuni anni dalla Guardia costiera e anche responsabile dell’ufficio marittimo di Isola delle Femmine. Ma La Lipu, che ha avvertito le forze dell’ordine intervenute sabato sera, non è d’accordo.

Intanto la vicenda della festa è ‘esplosa’ anche sui social, dove da ieri girano i video dei partecipanti alla festa. “Mandiamoli a valorizzare il carcere Ucciardone”, scrive Tonino. E Bebo dice: “Non so dove sta la verità in questa vicenda, ma sicuramente non è la video clip più adatta per valorizzare l’ area marina protetta. quindi o sono incolti o bugiardi o ambedue le cose”. Per Filippo “Al di là delle legge e delle regole, ormai in ogni dove ne approfittano per fare i loro por*i comodi spacciandosi per benefattori in vena di magnanimità (…in questo caso ‘l’isolotto’). In realtà si comportano come nemici del Bene pubblico. Non credano di essere dissimili da gran parte dei politici in auge, non escludendo i sociopatici, i cialtroni e coloro che sono soliti pescare nell’illegalità”.

Wanda se la prende con chi ha partecipato alla festa: “Ignoranti che cosa volevate valorizzare? Una riserva che già di per sé è un valore naturalistico con uccelli che in questo periodo stanno nidificando e che forse non lo faranno perché disturbati saranno volati via? Leggo che hanno lasciato spazzatura, mozziconi di sigarette, lattine, biccheri di plastica e legna accatastata.Provo indignazione e repulsione per il modo di agire di questa gente”. E Monica dice: “Gente solo capace di mortificare l’intelligenza altrui…da festino ad azione per valorizzare l’area protetta è un attimo. Senza vergogna”.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Formazione, Microgame protagonista alla Summer School Unisannio

15 Luglio 2024
Benevento, 15 lug. (Adnkronod/Labitalia) – Far conoscere i corsi di studi in Economia e Statistic…

Food: Gambero Rosso, Street Food 2025 viaggio on the road attraverso le nuove tradizioni

15 Luglio 2024
Roma, 15 lug. (Adnkronos/Labitalia) – Espressione autentica delle nostre tradizioni, lo street fo…

Cinema: dal 17 luglio in sala ‘Blue Lock Il Film -Episodio Nagi’

15 Luglio 2024
(Adnkronos) – Il primo film tratto dall’anime sportivo di successo, ‘Blue Lock Il Film -Episodio …

**Cecchettin: al via il 23 settembre processo a Filippo Turetta**

15 Luglio 2024
Milano, 15 lug. (Adnkronos) – E’ stata fissata al prossimo 23 settembre, come anticipato dalla st…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI