app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Pd: Leoluca Orlando, ‘o cambia o ha un anno di vita’

13 Aprile 2024

Roma, 13 apr. (Adnkronos) – “Se il Pd è un partito di cacicchi? L’anno scorso davo due anni di vita al partito, perché sono convinto che la correntocrazia è una malattia terminale. Oggi gli rimane un anno di vita di rilevanza politica, se non cambia. Per essere alternativi alla destra sovranista, Schlein e Conte non devono lasciarsi prendere dalle competizioni”. Lo ha dichiarato Leoluca Orlando intervenendo oggi a ‘L’Attimo Fuggente’, ai microfoni di radio Giornale Radio.

“I candidati del Pd sono scelti anche in base alle correnti. Non mi hanno candidato perché non appartengo a una corrente: se avessi preso il caffè con qualche capocorrente forse oggi sarei candidato”. “Ho lasciato il PD perché oggi la logica correntizia è quella che prevale. A Schlein ho detto che con me avrebbe perso tempo”, ha aggiunto Orlando.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Governo: Renzi, ‘non fascisti ma incapaci, Lollobrigida nuovo Toninelli’

27 Maggio 2024
Roma, 27 mag. (Adnkronos) – “Quanto manca allo ‘stai serena Giorgia’? Per me deve andare a casa d…

Europee: Magi a Calenda, ‘con corsa solitaria metti a rischio voti liberali’

27 Maggio 2024
Roma, 27 mag. (Adnkronos) – “Carlo ripeti con me: l’8 e il 9 giugno si vota per eleggere gli euro…

Firenze: Renzi, ‘io sessista? Accetto tutto ma su questo porto in tribunale’

27 Maggio 2024
Roma, 27 mag. (Adnkronos) – “Stiamo parlando di una mia amica che ha detto che Iv ha una ‘politic…

Pnrr: Alfieri (Pd), ‘Fitto non la racconta giusta, si assuma responsabilità’

27 Maggio 2024
Roma, 27 mag. (Adnkronos) – “Il ministro Fitto racconta un’altra storia e soprattutto non la racc…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI