app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Rai: Fuortes, ‘risultati tv dal 5-12 giugno segnano ottima partenza nuovo modello’

Giugno 15, 2022

Roma, 15 giu. (Adnkronos) – “I risultati tv dal 5-12 giugno segnano un’ottima partenza del nuovo modello. Il Gruppo Rai, in questa settimana, realizza in prima serata il 41,2% di share, in crescita di 2,5 punti percentuali rispetto allo stesso periodo del 2021, e nell’intera giornata ottiene il 36,7%, incrementando di 0,6 punti il risultato del 2021”. Lo ha detto l’ad Rai Carlo Fuortes nel suo intervento in Commissione di Vigilanza Rai dove questa mattina è stato audito, spiegando di voler condividere “alcune primissime riflessioni in ordine ai risultati di ascolto sull’avvio della stagione estiva, la quale coincide con la realizzazione del modello per generi”. Più in dettaglio “in prima serata, le tre reti generaliste Rai realizzano complessivamente il 34,6% di share con un aumento di 3,1 punti percentuali rispetto al corrispondente periodo dell’esercizio precedente. Analogamente, nell’intera giornata, le reti generaliste si impongono con il 29,3%, in progressione dello 0,6% rispetto al periodo 5 – 12 giugno 2021. Una menzione particolare vorrei riservarla – ha sottolineato – a Rai2 che nell’intera giornata passa dal 4,2% al 4,8% con una crescita dello 0,6 punti che rappresenta un incremento del 15% rispetto allo scorso anno”.

“Il segmento temporale è fin troppo ristretto per attribuire a tali risultati una capacità predittiva che possa estendersi su un orizzonte significativo – ha voluto far presente Fuortes – Tuttavia, mi è sembrato giusto citarli perché vi intravedo un riconoscimento all’impegno che l’azienda, i direttori dei generi e tutto il personale che è stato a vario titolo coinvolto in questa trasformazione ha profuso dall’approvazione definitiva del nuovo modello lo scorso ottobre. È stato un periodo intenso, non privo anche di affinamenti e adattamenti progressivi, come è fisiologico – ha osservato l’Ad – in processi che vanno a scardinare modus di pensiero e operativi consolidati, ma siamo soddisfatti di questo passaggio. Lo vediamo come una inevitabile ripartenza e un punto fermo della nuova Rai. Tutto ciò – ha concluso – ci spinge a proseguire con determinazione, con l’impegno a calibrare anche in futuro una programmazione sempre più in linea con le aspettative e le preferenze di tutti i nostri utenti, per i canali lineari e per la piattaforma digitale, nel rigoroso rispetto delle finalità del servizio pubblico”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl