app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Riforme: valutazione impatto generazionale leggi presto realtà, focus Casellati alla Luiss

11 Marzo 2024

Roma, 11 mar. (Adnkronos) – La Luiss School of Government ospiterà, mercoledì 13 febbraio dalle ore 11, la lectio magistralis del ministro per le Riforme Istituzionali e la Semplificazione Normativa Maria Elisabetta Alberti Casellati sul tema ‘Vig e Riforme: la buona politica che guarda al futuro’. Un focus sulle prospettive per i giovani alla vigilia dell’introduzione, in Italia, di uno strumento importante a loro tutela: la Valutazione d’impatto generazionale delle leggi (Vig). Sta, infatti, per diventare realtà anche nel nostro Paese il dispositivo che a Bruxelles viene denominato Youth Check e che trova già applicazione da qualche anno in Germania e in Austria.

Il Consiglio dei ministri, nella riunione del 5 dicembre scorso, ha approvato in via preliminare il disegno di legge che introduce deleghe al Governo per la semplificazione normativa e include Vig, che prevede una vera e propria riforma degli attuali processi legislativi. Una volta attuata, le leggi italiane dovranno tenere conto degli effetti ambientali, sociali o economici ricadenti sui giovani e sulle generazioni future. “Una vera e propria rivoluzione copernicana che prova a dare una risposta concreta e spero risolutiva all’emergente divario generazionale che colpisce i nostri giovani italiani”, spiega il prof. Luciano Monti, docente di Politiche dell’Unione europea alla Luiss e curatore dell’Osservatorio Politiche giovanili della Fondazione Bruno Visentini che introdurrà la lectio magistralis dopo i saluti del direttore della Luiss School of Government, Giovanni Orsina.

L’intervento del ministro Maria Elisabetta Casellati si concentrerà, in particolare, sull’illustrazione delle riforme di sua competenza necessarie a dare al Paese stabilità, competitività ed equità Intergenerazionale, tra cui “il premierato”, la semplificazione normativa e, appunto, la Vig. A valle della lectio, che si terrà nell’aula “Giovanni Nocco” della Facoltà di Giurisprudenza Luiss in via Parenzo 11, i commenti di: Beatrice Aimi, Assessore alle Politiche giovanili, Comune di Parma; Federica Celestini Campanari, commissario straordinario Agenzia Italiana Gioventù; Nicola Lupo, direttore del Master in Parlamento e Politiche Pubbliche, Luiss School of Government; Maria Cristina Pisani, presidente Consiglio nazionale giovani. Seguirà un dibattito con gli studenti, moderato da Marco Valerio Lo Prete, caporedattore politico del Tg1.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Mo: raid Idf contro abitazione a Rafah, un morto

19 Aprile 2024
Gaza, 19 apr. (Adnkronos) – Almeno una persona è stata uccisa e molte altre ferite in un nuovo at…

Usa: polizia, ‘in condizioni critiche l’uomo che si è dato fuoco’

19 Aprile 2024
Washington, 19 apr. (Adnkronos) – L’uomo che si è dato fuoco fuori davanti al tribunale di Manhat…

Mo: allarme raid nel sud di Israele

19 Aprile 2024
Tel aviv, 19 apr. (Adnkronos) – L’esercito israeliano riferisce che le sirene che segnalano raid …

Mo: Mezzaluna Rossa, ‘impedito ingresso ambulanze durante raid a Tulkarem’

19 Aprile 2024
Ramallah, 19 apr. (Adnkronos) – La Mezzaluna Rossa palestinese afferma che le forze dell’esercito…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI