app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

**Ryanair: multa da Antitrust per accordo con Codacons su conciliazioni**

Giugno 22, 2022

Roma, 222. giu. (Adnkronos) – L’Antitrust ha elevato una sanzione di 200mila euro complessivi a Ryanair per l’accordo sulla risoluzione delle controversie stipulato con il Codacons, ravvedendo nelle Adr (Alternative Dispute Resolution) avviate a tutela dei diritti dei passeggeri una pratica commerciale scorretta. Lo rende noto la stessa associazione dei consumatori, verso la quale l’Autorità ha comminato una mini-sanzione da 5mila euro. Nella decisione, di cui l’Adnkronos ha preso visione in anteprima, l’Antitrust osserva che “Ryanair non ha fornito ai consumatori informazioni sufficienti in merito alle fonti di finanziamento dell’Adr, nonché in merito alle modalità di svolgimento della procedura, peraltro omettendo di rendere pubblico l’unico documento in qualche misura assimilabile ad un regolamento di conciliazione. Si tratta di profili sicuramente rilevanti ed essenziali per i consumatori”.

Inoltre, si legge nel documento, “la mancata indicazione delle modalità di svolgimento delle Adr e del Regolamento che le disciplinava costituisce un’omissione informativa rilevante in quanto non consente di comprendere le reali caratteristiche del servizio fornito e quindi di valutarne adeguatamente la convenienza”. Immediata la replica del Codacons: “L’Antitrust, dopo avere ‘accertato’ che milioni di passeggeri di Ryanair sono stati ‘ingannati’ dalla compagnia aerea per l’accordo siglato con il Codacons, per la vergogna di fare un flop eroga 5mila euro di sanzione alla più importante associazione di difesa dei diritti italiana – afferma il Codacons – Li porteremo in monetine da 5 centesimi e li consegneremo direttamente nelle mani del presidente Roberto Rustichelli, chiedendogli anche perdono per averlo offeso osando impugnare al Tar la sua nomina a presidente per carenza dei requisiti di legge”.

Ora, annuncia l’Associazione dei consumatori, “lo stesso Rustichelli e il responsabile del procedimento istruttorio, Walter Caizzone, in passato ‘compagno’ della Federconsumatori (soggetto segnalante) e della Confcommercio saranno denunciati alla Procura della Repubblica per abuso di atti di ufficio per non essersi astenuti nel procedimento. E quando il Tar del Lazio, dinanzi al quale proporremo ricorso, annullerà la ridicola sanzione, chiederemo indietro le monetine una per una”. Intanto, aggiunge il Codacons, “‘grazie’ all’Antitrust questa estate milioni di passeggeri italiani che voleranno con Ryanair partiranno senza quelle tutele aggiuntive per i casi di disservizi nei voli previste dall’accordo sulle conciliazioni siglato dalla compagnia aerea con il Codacons”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl