app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Salute, suona la campanella per il progetto ‘Nutripiatto per la scuola’

Settembre 7, 2022

Roma, 7 set. (Adnkronos Salute) – Arriva la nuova ‘Guida Nutripiatto per la scuola’, il programma Nestlé di educazione nutrizionale dedicato ad alunni e insegnanti della scuola primaria. Sviluppata insieme agli esperti dell’Università Campus Bio-Medico di Roma – si legge in una nota dell’azienda – la guida, frutto di 4 anni di esperienza su Nutripiatto, può diventare una valida alleata per le attività educative, per sostenere i docenti e invogliare i bambini a prendere parte attiva nella scelta dei cibi e nella preparazione delle ricette, con suggerimenti e giochi.

La Guida Nutripiatto per la scuola è quindi un agile strumento didattico che gli insegnanti possono usare con la propria classe perché fornisce ai bambini messaggi semplici che possono essere punti di partenza per approfondire i temi dell’alimentazione, tramite un modello che fa del gioco una modalità di apprendimento. La guida, attraverso il supporto degli insegnanti, può stimolare la consapevolezza del legame tra alimentazione bilanciata e corretti stili di vita, per assicurare il benessere psico-fisico e mantenere quindi in forma anche il cervello.

“In questa guida vengono fornite alcune informazioni utili agli insegnanti, per impostare alcune unità didattiche dedicate agli alimenti e alla corretta alimentazione, e che integrino l’uso di Nutripiatto che gli alunni potranno fare a casa – spiega Laura De Gara, presidente del corso di laurea magistrale in Scienze dell’alimentazione e della nutrizione dell’Università Campus Bio-Medico – Abbiamo ritenuto utile far precedere la parte didattica da alcune informazioni di carattere epidemiologico che aiutino gli insegnanti a comprendere maggiormente l’importanza di una corretta alimentazione per uno sviluppo in salute dei loro alunni. A questa prima parte segue una descrizione di Nutripiatto e delle ricette e altre informazioni che potranno essere con maggior dettaglio trovate sul sito dedicato a questo strumento di educazione alimentare: nutripiatto.nestle.it. Ci auguriamo che i consigli e le conoscenze che vengono trasmesse con questo lavoro possano incidere sullo stile di vita degli alunni e dare un supporto reale alle loro famiglie, aiutandole a prevenire e/o curare l’obesità infantile”.

Il progetto sarà affiancato dall’associazione no profit Fondo scuola Italia che, con la riapertura delle attività scolastiche, farà da ponte tra Nestlé e le scuole primarie che si candideranno. Con l’iscrizione, le scuole partecipanti invieranno il disegno del loro personale Nutripiatto e la commissione di Fondo scuola Italia premierà 10 classi con 100 Nutripiatto. “Fondo scuola Italia è un’associazione no profit la cui missione è quella di sostenere le scuole più bisognose del nostro Paese – afferma il presidente, Bruno Mario Ferrari – Le sostiene con beni o servizi offerti da aziende particolarmente consapevoli dell’importanza della scuola per le nostre future generazioni. Tra queste Nestlé, che ringraziamo per il divertente e istruttivo progetto Nutripiatto”.

I materiali del progetto, scaricabili gratuitamente sul sito nutripiatto.nestle.it, puntano al coinvolgimento dei bambini nella preparazione dei cibi, affinché possa diventare un buon incentivo quotidiano a cucinare insieme ai propri genitori e quindi mangiare meglio. Uno studio Nestlé Research ha dimostrato infatti che, quando i bambini vengono coinvolti attivamente nella preparazione dei pasti, mangiano in maniera più equilibrata.

Il progetto Nutripiatto – nato nel 2018, con più di 500.000 bambini sensibilizzati e diversi riconoscimenti ottenuti, ricorda Nestlé – è una soluzione concreta per genitori, educatori, nutrizionisti e professionisti della salute, pensato a misura di bambino per favorire le buone abitudini alimentari. Realizzato con il contributo scientifico dell’Università Campus Bio-Medico di Roma e della Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps), il programma si focalizza sulla corretta porzionatura degli alimenti nei pasti principali attraverso un piatto ‘intelligente’ e attraverso ricette pensate per soddisfare i fabbisogni nutrizionali dei bambini nelle diverse fasce di età e durante tutto l’arco della giornata.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl