app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Scuola: Renzi, ‘chi non vuole studiare Dante fa bene ad andare in altro Paese’

28 Maggio 2024

Torino, 28 mag. – (Adnkronos) – “Sono da sempre una persona che lotta e lavora per l’integrazione, ma quando leggo nel Nord Est di una professoressa e di un preside che decidono di vietare Dante nelle scuole perché turba la sensibilità di allievi non cristiani dico qui stiamo impazzendo. In Italia non si rinuncia a Dante perché rinunciarci vuol dire rinunciare a se stessi. Chi non vuole studiare Dante Alighieri fa bene ad andare in un altro Paese”. Così il leader di IV, Matteo Renzi a margine della visita alle Scuole Cottolengo di Torino.

“Qui Dante si studia perché vuol dire studiare le nostre radici, di conseguenza per me la parola d’ordine deve essere il rispetto della legge e legalità che non vuol dire rifiutare la cultura, il dialogo e l’integrazione, ma vuol dire mettere dei paletti. Penso che sia stata importante anche la reazione vista alle scene dell’università di Torino”, ha aggiunto .

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Vasto incendio nella discarica di Palermo

17 Giugno 2024
Palermo, 17 giu. (Adnkronos) – Un vasto incendio è divampato questa sera nella settima vasca dell…

Migranti: Bonelli, ‘ennesima strage dimostra fallimento G7 e assenza Europa’

17 Giugno 2024
Roma, 17 giu (Adnkronos) – “Ancora un’altra strage di persone migranti nel Mediterraneo, 65 dispe…

**Riforme: Schlein, ‘dopo violenze e saluti nazisti tutti in piazza per la Costituzione’**

17 Giugno 2024
Roma, 17 giu (Adnkronos) – “Dopo quello che abbiamo visto in questi giorni c’è’ una ragione di pi…

Sanità: Braga (Pd), ‘in aula legge Schlein per difendere Ssn, facciamo presto’

17 Giugno 2024
Roma, 17 giu (Adnkronos) – “Finalmente in Aula la legge a prima firma Elly Schlein per difendere …

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI