app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Sport: scelti gli azzurri per i Giochi europei giovanili, sabato cerimonia d’apertura a Trieste

Gennaio 18, 2023

Trieste, 18 gen. – (Adnkronos) – Scelti gli azzurrini che rappresenteranno l’Italia Team alla sedicesima edizione invernale dell’European Youth Olympic Festival, la manifestazione dedicata agli atleti di età compresa tra i 14 e i 18 anni che si terrà in Friuli Venezia Giulia dal 21 al 28 gennaio. La Giunta Nazionale del Coni ha deliberato oggi la composizione della squadra italiana che prenderà parte a una rassegna che torna ad essere ospitata nel nostro Paese a distanza di 30 anni dalla prima edizione tenutasi in Valle d’Aosta nel febbraio del 1993.

L’Italia, proprio in qualità di nazione ospitante, gareggerà in tutte le 12 discipline presenti con un totale di 109 azzurrini (di cui 56 ragazzi e 53 ragazze) che si misureranno con gli oltre 1200 atleti in gara in rappresentanza di 47 nazioni. Alfieri nella cerimonia di apertura in programma sabato 21 gennaio a Trieste, in Piazza Unità d’Italia, alla presenza del Presidente del Coni, Giovanni Malagò, saranno Luca Libener e Giorgia Todesco. Il primo, atleta della combinata nordica, era già stato convocato per l’edizione precedente, svoltasi in Finlandia, ma non aveva potuto gareggiare a causa di un infortunio. Giorgia, invece, fa parte della squadra di hockey e, nata nel 2009, è la più giovane della spedizione azzurra. Capo Delegazione è Elisa Santoni, vice capi missione Pauline Mellet, Andrea Morgante e Federico Zaratti.

Per la prima volta in un’edizione del Festival della Gioventù Europea sono presenti il Freestyle – con le specialità Slopestyle, Big Air e Skicross – e lo Sci Alpinismo, disciplina legata all’Italia anche per il debutto a cinque cerchi che avverrà in occasione dei Giochi Olimpici di Milano Cortina 2026. Coinvolto l’intero territorio friulano e le vicine località di Spittal (Austria) e Planica (Slovenia) per un totale di undici sedi di gara. Sarà, invece, Udine a ospitare la cerimonia di chiusura, sabato 28 gennaio.

Anche al Festival Olimpico della Gioventù Europea ci sarà Casa Italia, l’hospitality house organizzata dal Coni. Un concept rivisitato, per la prima volta destinato ai più giovani, per coinvolgere gli atleti degli EYOF 2023, aprendo le porte a tutte le delegazioni partecipanti, al Comitato Organizzatore e ai Comitati Olimpici Europei. La venue di Tarvisio sarà la sede di questa innovativa edizione, fortemente incentrata sul suo target young, in cui l’anima di media factory di Casa Italia incontra i nuovi mezzi di comunicazione e content creation, puntando su una forte componente di user generated content dei ragazzi offrendo loro occasioni di community. Workshop e interazioni con gli young ambassador EYOF permetteranno ai ragazzi di respirare uno dei primi eventi sportivi di alto livello della loro carriera ed essere ispirati a proseguire il proprio percorso, guidati dai principi cardine del Movimento Olimpico.

Le gare degli azzurrini, così come le due cerimonie, saranno trasmesse in diretta su ItaliaTeamTv, la piattaforma OTT del Coni. Gli EYOF Friuli Venezia Giulia 2023 raccolgono il testimone dall’edizione finlandese di Vuokatti, disputata tra dicembre 2021 e marzo 2022, dove l’Italia chiuse con il risultato record di 20 medaglie: 5 ori, 8 argenti e 7 bronzi.

Startup, EY: oltre 2 mld di investimenti in venture capital nel 2022

Roma, 27 gen. (Adnkronos/Labitalia) – Il 2022 è stato un anno record per il mercato del venture c…

Startup, EY: oltre 2 mld di investimenti in venture capital nel 2022

Roma, 27 gen. (Adnkronos/Labitalia) – Il 2022 è stato un anno record per il mercato del venture c…

Pd: da lunedì filo diretto a Radio Immagina con candidati a segreteria

Roma, 27 gen. (Adnkronos) – Il primo Filo diretto con gli ascoltatori andrà in onda su Radio Imma…

Qatargate: Giorgi, ‘archiviato su Google drive documenti su società idea di Panzeri’

Milano, 27 gen. (Adnkronos) – Francesco Giorgi, ex assistente dell’ex eurodeputato Pier Antonio P…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl